CRONACA

TENSIONE A POLLICA,UNA DONNA TENTA DI RAPIRE UN BAMBINO SUL LUNGOMARE DI PIOPPI,E’ PSICOSI

Le indagino sono in corso ma quanto è avvenuto oggi pomeriggio a Pioppi frazioni di pollica è davvero molto imbarazzante oltre che inquietante.A lanciare l’allarme sono stati i passanti, in panico per l’accaduto.Vittima un bambino di circa 9 anni avvicinato da una donna, scesa da un’auto guidata da un uomo, che ha tentato in tutti i modi di strattonarlo, afferrandolo per lo zaino che portava dietro la schiena.

 

Il bambino è riuscito a divincolarsi e scappare dai suoi genitori. La donna, invece, è risalta in auto, e si è allontanata a velocità sostenuta. Sono in corso le indagini delle forze dell’ordine per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

La gente ha cominciato ad urlare con il piccolo che è riuscito a divincolarsi e a scappare dai genitori.Dopodiché la donna è risalita in auto, allontanatasi a velocità sostenuta in direzione Casal Velino. esplode così la psicosi per i rapimenti dei babini su tutto il litorale cilentano. L’episodio è stato segnalato dai genitori alle forze dell’ordine. Psicosi tra le persone presenti in strada quando è avvenuto l’accaduto. C’è chi sostiene che l’obiettivo della donna e dell’uomo alla guida dell’auto fosse quello di rapire il ragazzino malcapitato. Altri invece che si trattasse di un tentativo di rapina. Saranno le indagini dei militari dell’Arma a far luce sull’accaduto.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.