CRONACA

USTIONATO DA UN AMICO A CAMPOLONGO MENTRE E’ A LETTO

EBOLI – Lo hanno cosparso di benzina durante una lite per questioni di spaccio. E’ avvenuto a Campolongo di Eboli. Vittima un marocchino: nel corso di un violento diverbio per motivi legati probabilmente allo spaccio di droga, due connazionali lo hanno cosparso di benzina e dato fuoco provocandogli ustioni di primo e secondo grado sul 50% del corpo. Una donna sopraggiunta poco dopo ha allertato i soccorsi. La vittima è stata portata prima all’ospedale di Eboli e successivamente trasferita d’urgenza al reparto Grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli a Napoli. Sono in corso le ricerche per l’individuazione dei due responsabili. Per loro l’accusa di tentato omicidio. La vittima è in prognosi riservata. Tutti e tre i coinvolti hanno precedenti specifici per droga.