animalisti
ATTUALITA' EDITORIALE POLITICA

CAPACCIO PAESTUM, PALUMBO LA FASCIA NO PER UN ESPONENTE DI PARTITO! ERRORE GRAVISSIMO. di Sergio Vessicchio

Il Sindaco di Capaccio Paestum, Francesco Palumbo ha accolto Renzi alla stazione di Paestum con la fascia Tricolore. Un errore gravissimo in considerazione del fatto che Renzi oggi non costituisce nessuna istituzione e come tale a Paestum non era in visita ufficiale istituzionalmente ma era la visita di un Segretario di Partito, libero cittadino ed eletto da un’assemblea di un partito e quindi non un ufficiale.Tant’è vero che dopo l’arrivo dell’ex premier e la discesa dal treno qualcuno glie l’avrà detto al sindaco per questo motivo la fascia l’ha tolta.Qualcuno potrebbe dire che c’era De Luca, Presidente della Regione e noi invece diciamo che era li come un esponente di partito per una visita privata dell’ex premier.Ci fa specie che un esponente pubblico come Palumbo il quale già ha svolto funzioni di questo tipo (sindaco di Giungano) cada in fallo in questo modo e non si accorge della gaffe istituzionale che ha commesso.E’ vero che ora la fascia la mettono un pò tutti a Capaccio Paestum, tra un pò la faranno mettere anche a Casella, l’ha messa pure Piano, ma cadere in un errore così clamoroso è da noviziati della politica.Sulla questione di Renzi o non Renzi nella Basilica entriamo poco perché riguarda le coscienze di ognuno di noi.I comunisti o i figli dei comunisti non ritengono sia un luogo sacro e vi ci entrano, ci sembra troppo pretestuosa come polemica.Ma accogliere un esponente di partito non ricoprente nessun ruolo istituzionale ci sembra poco rispettoso verso la popolazione, verso l’opinione pubblica e verso il mandato che si sta portando avanti. Sergio Vessicchio