EDITORIALE POLITICA

SALVINI HA FATTO QUELLO CHE TUTTI GLI CHIEDEVANO,LA CRISI di Sergio Vessicchio

Il ministro degli interni Salvini ha fatto ne più ne meno di quello che tutti da mesi e mesi gli chiedevano,ha staccato la spina al governo assecondando il volere di stampa,confindustria,piccola e media impresa,insegnanti,poliziotti,carabinieri,operai,operatori turistici,e tante altre categorie ma soprattutto il popolo,la gente comune.Tutti chiedevano a Salvini di mettere fine ad un’esperienza di governo fallimentare dandogli fiducia attraverso il voto alle europee.In qualsiasi piazza è andato l’unica richiesta era mandate a casa Di Maio e la pletora di deficienti e ignoranti eletti dopo aver diffamato e calunniato l’Italia.Una volta fatta la crisi sono usciti fuori gli “interessati”.Il primo e su tutti  Renzi il quale ha la maggioranza dei parlamentari Pd e per salvare questa leaderschip si oppone al voto con tutte le sue forze.Si proprio lui Renzi uno dei peggiori premier della storia,mai eletto dalla gente e cacciato fuori a calci nel culo.Se si va al voto,come vuole Zingaretti,lo stesso segretario dei democratici avrebbe a quel punto un partito in crescita e tanti parlamentari con la sua casacca e non più con quella di Renzi.I grillini sono maestri di trasformismi come i delinquenti della strada,come quelli che rubano e negano,come quelli che fanno danni e poi danno la colpa ad altri.I peggiori dal dopo guerra ad oggi.Mai visto gente così schifosa,così falsa,sono dei delinquenti senza se e senza ma.Sono schifati da tutta Italia,lo dicono i sondaggi,scesi sotto il 10%,si confrontano sopra il computer,la chiamano piattaforma,ma quale piattaforma è una vergogna ,una falsità per far credere che coinvolgono la gente.

 

Poi c’è un altro aspetto quello dei giochi di palazzo con i quali la sinistra si tiene sempre a galla nonostante le copiose bocciature.Le elezioni il 4 marzo 2018 avevano detto che ad aver vinto è stato il centro destra,solo per una manciata di voti non ha toccato la soglia del 40% valida per governare.E quella formula,fateci caso,nessuno la propone,quella vera,quella indicata dalla gente.Questo è il trucco che viene fuori dalle due camere del parlamento dove si fa tutto tranne il volere della gente.Per noi questo si chiama colpo di Stato.Salvini ha tradito il centrodestra portando i delinquenti al governo e mantenendo le alleanze solo negli enti periferici per cui anche lui ha partecipato alla grande presa per culo degli italiani.Ora che ha fatto quello che il popolo gli chiede mandando  i delinquenti in crisi,ma deve stare attento perchè i truffaldini sanno come uscirsene,è rimasto nel limbo di una decisione che il Capo dello Stato deve dare.A Salvini  serva da lezione,tradire il centrodestra per buttarsi nelle braccia del movimento 5 stelle fatto da delinquenti e falsari,gli potrebbe costare caro.Dalle nostre parti si dice: ” Chi pratica lo zoppo impara a zoppicare”.In questi 14 mesi forse Salvini ha imparato bene a zoppicare.Sergio Vessicchio

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.