POLITICA

AGROPOLI, IL SINDACO: LINEA DURA CONTRO CITTADINI PER ERRORI CONFERIMENTO RIFIUTI

Mai più rifiuti in strada, fuori dagli orari previsti e materiale diverso rispetto a quello previsto dal calendario. In un’ottica di miglioramento della percentuale di raccolta differenziata, nel territorio comunale di Agropoli, partirà presto una nuova campagna informativa al fine di rendere note, se ancora non percepite da qualcuno, le modalità e gli orari di conferimento dei rifiuti. Seguirà una fase durante la quale gli operai addetti alla raccolta, segnaleranno, tramite un messaggio lasciato sulle buste di chi conferisce in maniera errata, di provvedere a riportare i rifiuti in casa e di conferirli nel rispetto di quanto stabilito Se la persona è recidiva, si ritroverà all’ennesima occasione di conferimento sbagliato, i vigili urbani a sanzionarlo. «Terminato il periodo estivo – afferma il sindacoAdamo Coppola – vogliamo impegnarci per migliorare la percentuale di raccolta differenziata. Dopo la nuova campagna informativa, i rifiuti dovranno essere conferiti, esclusivamente, agli orari stabiliti e secondo il materiale previsto. Ma sono certo – sottolinea – che tutti i cittadini hanno a cuore la nostra Città e vogliono che le strade siano sempre pulite. Anzi chiedo loro di essere sentinelle e segnalare quei pochi che ancora non riescono ad adeguarsi. A questi, in particolare, dico: un conferimento ed una conseguente raccolta fatta bene, potrà significare un risparmio sulla bolletta Tari per tutti». Intanto, il Comune di Agropoli, con il pagamento, avvenuto ieri, della quattordicesima mensilità agli operai della Yele, società che si occupa dell’igiene urbana ad Agropoli, è perfettamente in regola con i pagamenti.