POLITICA

AGROPOLI,PRIMA DELLA DECADENZA LA PIZZA SI DIMETTE DA CONSIGLIERE COMUNALE,ENTRA GISELLA BOTTICCHIO

Gisella Botticchio in alto Monica Pizza

Il genere femminile non perde niente.Esce una donna ed entra un’altra donna.Il consigliere comunale Monica Pizza prima di farsi mettere alla porta dal prefetto si è dimessa.In effetti le troppe assenze in consiglio comunale ne avrebbero decretato la fuoriuscita.Entra Gisella Botticchio la quale era salita alla ribalta delle cronache per alcune crociate contro l’attuale amministrazione e soprattutto avverso alcune decisioni dell’attuale sindaco.Vedremo se siederà tra la maggioranza o l’opposizione ma si saprà fra poche ore visto che oggi c’è consiglio comunale.

LE NOSTRE ANTICIPAZIONI

Lo avevamo detto in tempi non sospetti proprio a novembre di un anno fa.http://www.agropolinews.it/agropoli/agropol-imonica-pizza-minaccia-le-dimis/

Monica Pizza,eletta nella lista Coppola, lascia e non spiega i motivi almeno al momento. E’ fuori discussione che Monica avrebbe voluto un posto nell’esecutivo forse promessogli da Adamo Coppola in consiglio comunale.Non mantenuta la promessa il sindaco ha sempre dovuto fare i conti con questa “cambiale da pagare” e nemmeno dopo l’azzeramento delle deleghe la Pizza si è vista mantenere la promessa dal primo cittadino di qui le dimissioni.In termini personali,nel loro rapporto,Monica ha perfettamente ragione,in termini politici non ottenere un posto in giunta e dimettersi è pretestuoso e discutibile.Il vero banco di prova per un eletto è il consiglio comunale non l’esecutivo.Per la sua intelligenza e preparazione probabilmente Monica Pizza avrebbe potuto dare molto non si comprende questa fretta e questa voglia di fare l’assessore.Forse c’è qualcosa che non sappiamo?Abbiamo perso qualche passaggio.Sergio Vessicchio

IL COMMENTO DEL SINDACO ADAMO COPPOLA

«Siamo profondamente dispiaciuti per le dimissioni di Monica Pizza dal ruolo di consigliere del Comune di Agropoli. Avevamo riposto in lei grandi aspettative per un ausilio alla crescita della nostra Città. Non posso nascondere di essere rimasto deluso dalla sua scelta di farsi da parte, qualsiasi possa essere stata la motivazione. Non mi resta che augurarle i migliori traguardi professionali e personali. Nel contempo auguro buon lavoro alla consigliera Gisella Botticchio, che subentra al suo posto».

 

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.