POLITICA

BATTIPAGLIA,IL RE DEL TRASFORMISMO ORA DIVENTA ASSESSORE ALLA GENTILEZZA

Un comunista incallito,bocciato duramente alle scorse elezioni amministrative, uno che sa di politica quando noi sappiamo di aereonautica militare è diventato, qualche tempo fa, assessore della giunta nata di centro destra e diventata un guazzabuglio e gudata da Cecilia Francese ormai alla fase discenente del suo mandato con una città che, forse, stava molto meglio in mano ai commmissari.Davide Bruno un personaggio particolare, alla ricerca della poltrona costi quel che costi, decisamente ostile all’attuale amministrazione di cui è diventato poi delegato in giunta alle politiche comunitarie e allo sviluppo territoriale. E’,dunque,nell’esecutivo già da tempo e ora si vede ricevere nell’ambito del suo assessorato una delega strana quella della gentilezza.Ormai a Battipaglia non si ,meravigliano più di niente e Motta, perdente al ballottaggio, si prende le sue rivincite davanti al fallimento dell’amministrazione Francese.Non può essere solo un fallimento politico,è un fallimento strutturale quello dell’attuale amministrazione e giunta.Entrano ed escono dalla giunta e dalla maggioranza con disinvoltura e dimestichezza.I valori politici sono stati azzerrati a palazzo di Città e ora si contano i danni.Davide Bruno assessore fu lo scadimento della politica locale ai minimi termini.Il segretario del Pd diventa  assessore,dopo aver perso sonoramente,della giunta di destra.Davide Bruno è il classico trasformista della politica,naufragato,ma non c’erano dubbi,insieme all’amministrazione Francese.E ora con i suoi modi tutti gentilizi diventa assessore alla gentilezza. Sergio Vessicchio

LA MOTIVAZIONE

L’assessorato alla gentilezza – si legge nell’atto a firma della sindaca – si dovrà occupare della buona educazione, del rispetto verso il prossimo e la cosa pubblica, di sensibilizzare i cittadini ai comportamenti positivi, a prendersi cura di chi soffre o è in difficoltà, ad accrescere lo spirito di Comunità, oltre che di favorire l’unità, a coinvolgere i propri concittadini e le associazioni in iniziative di cittadinanza attiva per il bene comune. la nomina ha suscitato un vespaio di polemiche e tanti sghignazzamenti,sorrisini  sotto i baffi di molti.

 

admin
Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.