POLITICA

OLTRE 100 AMMINISTRATORI ANCHE NON DEL PD CHIEDONO LA CANDIDATURA DI FRANCO ALFIERI

Franco Alfieri ormai non si può più definire un amministratore locale.E’ un leader di partito a livello provinciale e regionale grazie ai suoi grandi successi ovunque ha operato e amministrato.Un politico vero però ostacolato come sempre da bugie e calunnie come la storia della frittura di pesce nata da una battuta del governatore e fatta passare con cattiveria con un credo dell’operato di questo politico vero capace di fare fatti concreti e di ribaltare un trend in un momento molto difficile.Ora si è alla resa dei conti,il Pd al quale ha portato solo benefici ricevendo in cambio un trattamento non molto lineare al suo stesso impegno e profitto tentenna e non si sa per quale motivo dopo aver fatto un operazione di basso profilo per evitarne la candidatura alla regione dove è entrato per la porta secondaria assumendo con successo un ruolo di primo piano e svolgendolo nel migliore dei modi.A sostegno della sua candidatura sindaci,amministratori,funzionari di tutti i partiti della regione per la stima che l’ex sindaco di Agropoli è riuscito ad ottenere nel corso degli anni ma anche per l’invidia che ha suscitato nel suo partito innanzitutto e in qualche avversario che non avendo altre armi per combatterlo ha messo in mezzo fritture di pesce e inventato rapporti.In queste ore stanno partendo una serie di lettere,telegrammi,pareri da parte di amministratori campani per sostenere la candidatura di Alfieri perchè al territorio la candidatura di Alfieri serve come il pane vista la penuria di politici con le palle.Sembra che stia per partire anche una delegazione di amministratori per Roma a sostenere la candidatura di Franco Alfieri.Senza di lui di fatto il Pd consegna due collegi camera e senato agli avversari non a caso Cirielli si è inventato una interrogazione mandata a Minniti perchè sa che se il candidato è Alfieri non ce ne per nessuno e l’appoggio anche di amministratori non del PD parte dall’esigenza di tutelare il territorio per il quale Alfieri ha speso una vita gettando il cuore oltre l’ostacolo.Sergio Vessicchio

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.