teresa palmieri
POLITICA

CAPACCIO PAESTUM,SPIFFERI DAL COMUNE IL VICE SINDACO TERESA PALMIERI POTREBBE DIMETTERSI,LA MAGGIORANZA BARCOLLA

Teresa Palmieri vice sindaco di Capaccio Paestum starebbe per buttare la spugna.Le voci si rincorrono   dentro e al di fuori dei palazzi municipali,gli spifferi provengono dalla maggioranza all’interno della quale vie è un gruppo minoritario che la sta pressando per farla dimettere.Sotto l’aspetto politico è una porcheria,dal punto di vista umano  è una vergogna.Stanno agendo in maniera subdola e schifosa perchè usano lettere anonime,telefonate camuffate e ogni forma di stalkeraggio politico.Palumbo non muove un dito,non dice niente anche perchè è condizionato dalla fidanzata Luigia D’Eugenio alla quale nemmeno starebbe bene la Palmieri.Ma l’amministrazione è arrivata ai minimi di impegno e al massimo di inconsistenza. Nella città non c’è.Non legifera,non amministra,non fa nemmeno l’ordinario.L’imbarazzo per chi un anno fa ha votato Palumbo è netto.Nelle frazioni l’impopolarità di questo establishment governativo tocca livelli altissimi.L’unica cosa che fanno con precisione danno legalmente licenze e permessi  a chi ne fa richiesta.La sicurezza fu uno dei cavalli d battaglia di Palumbo ebbene non c’è una sola misura per contrastare i delinquenti soprattutto sulle strade che come ad Agropoli corrono all’impazzata e a Capaccio Paestum le strade sono ancora più invitanti alla corsa.Sicuramente è un territorio molto vasto e complesso ma rispetto a prima i passi indietro fatti sono moltissimi.E’ un’amministrazione senza l’ala dei partiti,senza il collant della politica,priva di equilibrio dove tutti possono fare i capigruppo di se stessi.Una situazione di sfascio che sta portando il comune capaccese ad un dissesto amministrativo e organizzativo pericoloso. Inutile nasconderlo,l’amministrazione barcolla perchè se si fanno la guerra all’interno come quella contro la Palmieri è il segno evidente che si tratta di una lotta fra bande che sta portando allo sfascio.Sergio Vessicchio

sergio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.