POLITICA

CAPACCIO PAESTUM, APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE 2018

Pianificazione per lo sviluppo del territorio, pieno rispetto dei principi generali applicai dell’armonizzazione contabile, bilancio in equilibrio, piano di investimenti di 290 milioni di euro, razionalizzazione della spesa, valorizzazione dei beni immobili. Sono questi i punti di forza del Bilancio di previsione 2018 approvato nel corso dell’ultimo Consiglio comunale.

«È il nostro primo bilancio che ci consente di organizzare le attività e le risorse necessarie per la realizzazione di fini sociali e la promozione dello sviluppo economico della città di Capaccio Paestum. – evidenzia il Sindaco Franco Palumbo – Abbiamo ereditato una situazione a dir poco catastrofica e siamo stati costretti a lavorare notte e giorno, insieme all’assessore al Bilancio Giuseppe Troncone nonché al funzionario responsabile Carmine Vertullo e al suo staff, per porre rimedio a tutte quelle criticità alle quali avrebbe dovuto pensare chi ha governato prima di noi».

Nel corso della seduta consiliare, il primo cittadino ha presentato ai cittadini il Bilancio di previsione anche attraverso l’ausilio di alcune slide grafiche, che hanno sintetizzato i punti di forza dell’importante strumento di programmazione.

All’Assessore al Bilancio, Giuseppe Troncone, è toccato, invece, articolare gli elementi salienti del Documento Unico di Programmazione (DUP), frutto di un «intenso lavoro, partito dall’analisi degli scenari economici internazionali fino a giungere agli obiettivi strategici».COMUNICATO STAMPA COMUNE DI CAPACCIO

comunicato stampa
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
http://www.agropolinews.it/