POLITICA

CAPACCIO PAESTUM,IL CLUB FORZA SILVIO INTERVIENE SULLA NOMINA DELL’ARCHITETTO LUCIDO DI GREGORIO

CAPACCIO PAESTUM. Riceviamo e pubblichiamo,

La nomina dell’architetto Lucido Di Gregorio, Massimo per gli amici, a capo dello staff del sindaco per il comparto urbanistico, merita una doverosa attenzione da parte del club e dei cittadini tutti. È una cosa buona? Crediamo di si. L’arch. Di Gregorio ha fornito ampie prove della sua lungimiranza urbanistica. La nomina dimostra anche la bontà delle nostre idee: a Capaccio Paestum operano professionisti di alto livello culturale e scientifico per cui, d’ora in poi farà bene l’Amministrazione comunale a scegliere, come sempre detto da noi, per incarichi di prestigio, all’interno e non fuori della nostra città. Tanto assodato, un interrogativo è d’obbligo. Con tanti lupi in agguato per spartirsi le spoglie del nostro territorio, ce la farà l’arch. Di Gregorio a preservare la sua indipendenza mettendola a riparo da speculatori e quant’altro, che si annidano in maniera autorevole anche all’interno della maggioranza in carica? Noi di Forza Silvio abbiamo più volte espresso le nostre idee. Vogliamo:
– un Puc con pochissimo cemento e solo per l’edilizia economica e popolare, per i servizi e per le strutture produttive legate al turismo;
– un Puc che difenda il verde, l’aria , le acque e l’ambiente del nostro territorio;
– Capaccio Capuologo dedicata al turismo;
– Capaccio Scalo deve potenziare il suo ruolo di città-giardino della piana;
– nelle contrade l’indispensabile, privilegiando il costruire sul costruito;
– la risoluzione risolutiva definitiva del problema della 220 salvaguardando il diritto dei cittadini;
– anche altre cose… ma ne riparleremo.
Architetto Di Gregorio, ce la farai? Sappilo: i lupi sono affamati e la stessa Amministrazione con cui ti sei imbarcato non ci convince. Ti aspettiamo alla prova dei fatti!

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.