POLITICA

CAPACCIO PAESTUM,PARTE L’AMMINISTRAZIONE PALUMBO-RAGNI I SEI DISSIDENTI RIENTRANO

Una nuova coppia al comandando del comune di Capaccio Paestum.Nicola Ragni notabile locale già vice sindaco e cacciato a spintonate da Voza dal municipio,finito nelle maglie della magistratura e ora tornato prepotentemente a mettere la mani sulla città con un accordo maturato a margine di una crisi agitata da sei consiglieri comunali.Dal punto di vista politico Palumbo ha fatto una giocata da fuoriclasse perchè ha messo ai margini i suoi detrattori costretti obtorto  collo a tornare,ha rafforzato la maggioranza e si è alleato con Ragni il quale entra dalla porta di servizio ma si posiziona al comando della compagine amministrativa.Questi i fatti e a ore l’annuncio. Esiste  poi la questione morale e francamente qui l’amministrazione cade dalla torre perchè è imbarazzante vedere ancora Ragni comandare il comune di Capaccio Paestum.Cacciato dall’ex sindaco,bocciato dal popolo,pizzicato dalla magistratura e chi più ne ha più ne metta.Ma mai come in questo caso Palumbo è macchiavellico e deve tirare avanti.Stia attento perchè quello con Ragni può essere un abbraccio mortale per mille motivi.Sergio Vessicchio

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.