POLITICA

CAPACCIO PAESTUM,PRESSIONI SULLA VICE SINDACA PALMIERI PER FARLA DIMETTERE: “NON MI MUOVO,CACCIATEMI”

Bella ma non solo,intelligente,pratica,funzionale.Un’immagine rilevante e positiva per un comune bello,ricco di storia e di bellezze naturali come Capaccio Paestum,rampolla di una delle famiglie più apprezzate nel mondo dell’industria casearia del sud Italia.Teresa Palmieri è la vice sindaca di Capaccio Paestum e completa la filiera che vede i tre comuni più grandi della fascia costiera (Capaccio Paestum,Agropolie Castellbate) amministrate con un vice sindaco donna. La sua nomina arricchì la giunta comunale e determinò nel civico consesso locale un’approvazione bipartisan. Ora però la coperta sembra corta per effetto del fatto che molte dinamiche hanno determinato una inversione di tendenza nella struttura amministrativa.Teresa Palmieri è una donna straordinaria che difficilmente si lascia condizionare.Lei non ha voluto firmare l’ingresso della figlia del sindaco Palumbo nello staff o nel ruolo specifico che le si vuole affidare,ma non sarebbe l’unica.Questa cosa sarebbe andata di traverso al primo cittadino il quale,nonostante vari problemi di salute,si sta impegnando al massimo pur di dare risposte alla cittadinanza e per essere disponibile verso un elettorato con  lui molto magnanimo.Anzi sta andando oltre perchè dovrebbe riposarsi di più e con più sollecitudine,è encomiabile il suo impegno. Palumbo,proprio in considerazione di questi problemi,vorrebbe investire la figlia di ruoli di controllo e di azione ma questo non sembra essere gradito ne all’amministrazione ne tanto meno alla giunta o quanto meno ad una parte di queste componenti,si sussurra che neanche alla macchina burocratica del comune la cosa va giù.Il sindaco vorrebbe le dimissioni di Teresa Palmieri e nominare Nino Pagano,ora presidente del consiglio comunale,assessore e vice sindaco.A Nino Pagano non piace tanto l’idea di Palumbo perchè lui si trova bene nel ruolo più politico di presidente cosa che vorrebbe continuare a fare e in questo ruolo tesse bene i rapporti tra le varie componenti. Palumbo vorrebbe affidare a Piano il ruolo di Pagano.Uno stravolgimento che non trova molto appeal nelle varie anime della maggioranza  e della giunta ma anche dell’opinione pubblica.Teresa Palmieri si è distinta,fino a questo momento,per impegno e conoscenza del ruolo che occupa tanto da svolgerlo nel migliore dei modi trovando consensi ovunque.La vice sindaca fa sapere di non avere nessuna intenzione di andarsene e se proprio vogliono mandarla via manda a dire che la devono sfiduciare.Su questa possibile variazione frenano in molti e stanno cercando di far ragionare Palumbo a non insistere perchè si potrebbe trasformarsi in un boomerang.La vicenda sta tenendo banco da qualche giorno e ora comincia ad essere molto insistente anche nell’opinione pubblica capaccese dove nel giro di pochi mesi si è assistito ad un tourbillon di avvenimenti capaci di stravolgere la politica locale.Sergio Vessicchio  

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.