POLITICA

DE LUCA ATTACCO FRONTALE AI 5 STELLE: “HANNO ILLUSO LA GENTE CON IL REDDITO DI CITTADINANZA,DA LORO SOLO INTOLLERABILE VIOLENZA”

Vincenzo De Luca da tempo ha capito il gioco sporco dei grilli e mai lo ha mandato a dire.Sono anni ormai che il governatore De Luca sputtana il movimento 5 stelle dipingendoli,con verità dimostrabili,con epiteti riuardanti il loro modo di agire e di fare violenza.E ieri dalla sua televisione ha detto:

“M5S ha una responsabilità gravissima: aver immesso nella vita pubblica un tasso di violenza che è intollerabile nel linguaggio tra esseri umani, nel calpestare della dignità delle persone. L’Italia è stata descritta come una banda di farabutti tranne loro, ora stanno cercando di cambiare abito”. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca: “Da oggi comincia la stagione della verità, non della Terza Repubblica. A quei milioni di disoccupati cui è stato detto avrete 1600 euro al mese qualcuno dovrà rispondere”.
“Quando parli soltanto è divertente dire vaffa qui, vaffa lì. Poi andiamo alle prove di governo, come Roma, e abbiamo un disastro totale. Come mi divertirei anche io, che ho una propensione della quale non mi sono corretto negli anni, a dire vaffa. Invece la realtà cambia con il lavoro utile, tenace, quotidiano”. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della trasmissione su LiraTv. “Con la banalizzazione, abbiamo descritto agli italiani un mondo che non esiste, cambiare la realtà è un calvario”, ha aggiunto.
admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.