POLITICA

PELLEZZANO, CADE L’AMMINISTRAZIONE: IN NOVE SFIDUCIANO IL SINDACO

Arriva al capolinea, con grande anticipo rispetto alla scadenza naturale, l’era amministrativa del sindaco di Pellezzano Giuseppe Pisapia. Una crisi che andava avanti da tempo ma che nelle ultime ore ha spalancato la porta all’arrivo del commissario. I quattro consiglieri di opposizione Longo, Napoli, D’Agostino e Berritto con i cinque usciti dalla maggioranza, Murino, Morra, Bove, Marino e Coviello si sono dimessi con atto notarile firmato, tutti insieme, davanti al notaio Alessandro Isone alle venti e trenta di ieri sera. Protocollate in mattinata le dimissioni al segretario generale del Comune il quale entro 24 ore le comunicherà al sindaco e agli assessori e poi al Prefetto, con conseguente scioglimento del consiglio comunale, che nei prossimi giorni nominerà un commissario prefettizio. Visto che l’amministrazione non è stata sciolta per gravi motivi come infiltrazione camorristica o altre cose del genere, quasi sicuramente si andrà al voto nella prima tornata utile che sarà la prossima primavera insieme alle elezioni politiche nazionali.

sergio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.