POLITICA

PREMIATA DA MATTARELLA DIVENTA CONSIGLIERE COMUNALE DI ASCEA

Tutti noi ricordiamo con orgoglio il volto di Angela D’Angelo, diciannovenne di Ascea Marina, diplomata al liceo classico Parmenide di Vallo della Lucania, tra gli studenti più meritevoli d’Italia, che lo scorso novembre furono insigniti da Mattarella del titolo di “alfiere del lavoro”. Per l’occasione era presente anche il sindaco Pietro D’Angiolillo, confermato proprio a seguito dell’ultima tornata elettorale. Da oggi Angela D’Angelo, studentessa di Lettere classiche, con 238 preferenze è anche il volto nuovo della politica del suo paese natale, quel paese per cui, già ai microfoni di Set tv, affermò con prontezza ed eleganza di voler lottare, sopratutto per risollevare le sorti di Velia, rendere agevole il giro turistico ai visitatori stranieri, potenziando i mezzi già esistenti e creandone nuovi, laddove necessario, al fine di promuovere la cultura locale, quella cultura che le ha offerto ispirazione e anche il coraggio di mettersi in gioco (o, come si dice solitamente, “la faccia”).

WWW.CANALECINQUETV.IT

sergio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.