POLITICA

IL PROCURATORE LEMBO SULLA CANDIDATURA DEL FIGLIO A CAMPAGNA: “IL SILENZIO E’ D’ORO”

“Mia madre diceva sempre ‘il silenzio è d’oro’ e poi aggiungeva anche ‘paga sempre’. Io preferisco mantenere il silenzio su questa vicenda”. Così il Procuratore della Repubblica di Salerno, Corrado Lembo ha risposto ai giornalisti in merito alle polemiche di alcuni esponenti politici di centrodestra sulla possibile candidatura del figlio Andrea a sindaco di Campagna, nel salernitano. A margine di una conferenza, questa mattina, in Procura a Salerno, Lembo – sollecitato ancora dai cronisti – ha ribadito: “non aggiungo nient’altro. Quello che dice lei – ha detto rivolto al giornalista che sosteneva che i figli non debbano ‘pagare’ per i padri – può essere condiviso sicuramente ma non aggiungo neppure un commento a questa sua affermazione”.
Fonte ANSA
admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.