POLITICA

SALERNO CASO SALZANO,LA CARFAGNA VENGA A SALERNO E ALLONTANI AMATRUDA

Ora la misura è colma.Il caso Salzano a Salerno sta agitando queste ultime ore e la campagna elettorale è appena cominciata.Il partito in questo momento non può più sopportare che un elemento come Gaetano Amatruda possa ogni ora  minare e logorare la vita del partito che sta lavorando per dare risposte ad un elettorato al quale ora è molto difficile rivolgersi.Fasano ha assunto la guida del partito in un momento disastroso mentre perdeva voti,crollava nei sondaggi e durante la scellerata amministrazione di Fratelli d’Italia alla provincia e di Caldoro alla regione.Fasano ha tenuto duro e lavorato sodo.Quelle di Salzano sono dichiarazioni ispirate dal lavoro oscuro,ma manco tanto,di questo Gaetano Amatruda il quale per auto referenziarsi fa credere ad un contesto diverso da quello reale. Salzano è caduto nella sua trappola e ora sta cercando di strumentalizzare le prese di distanza verso il professore.Si erge a paladino della difesa di Salzano dopo averne ispirato lo scivolone . Mara Carfagna sappia che questo soggetto va allontanato dal partito,va isolato,non va dato ascolto.Ogni giorno ne inventa una per minare la serenità del partito.Tutto il partito spera nell’arrivo di Mara Carfagna per riordinare il tutto.A Salzano tutti hanno risposto con correttezza ed educazione e invece lui scrive che è stato insultato anche questo modo di cambiare la realtà dei fatti la dice lunga sul modo di porsi.Sappiamo benissimo della scarsa considerazione che ha nel partito sia da Mara Carfagna che da Fasano e tutti sono a conoscenza che è stato messo a vice coordinatore per fare un piacere a Caldoro un errore strategico al quale ora bisogna mettere riparo e mandarlo subito via dal partito.Sergio Vessicchio

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.