POLITICA

SANT’ANGELO A FASANELLA,LA CANDIDATA A SINDACO MONICA ZAZA PUNTA A RECUPERARE LE CASCATE

Un programma ben definito e dettagliato quella di Monica Zaza  la candidata a sindaco del comune di Sant’Angelo a Fasanella nelle elezioni della primavera prossima quando scadranno i 5 anni dell’attuale amministrazione che sta creando non poco malcontento in paese.La proposta alternativa di Monica Zaza con una serie di novità nelle proposte elettorali sta già facendo molti proseliti.Sono 10 i punti del programma e oggi andiamo a vedere le cascate,il punto numero 3.

Trai 10 punti del programma ELETTORALE, della lista Civica di Sant ‘Angelo a Fasanella ” Le bellezze di Sant’Angelo a Fasanella ,” del – contratto con i cittadini- – vi e al punto n.3 , ‘area verde naturale delle cascate, completamente rivisitata, occhiello del paese area naturale comunale completamente ripristinata e curata con aree verdi senza modificarne i tratti e le caratteristiche.

Sito aperto al pubblico con gravissimo rischio di chi vi ci accede senza alcuna barriera di protezione e norma di sicurezza seppure trattasi di area pubblica aperta al pubblico

IN QUESTO MOMENTO SI PRESENTA IN QUESTO

MODO

LA NUOVA AMMINISTRAZIONE VORREBBE

RECUPERARLE CON QUESTO PROGETTO

Monica Zaza è già a lavoro con il suo gruppo e un entourage molto segnificativa che arriva dalla società civile locale con voglia di cambiamento.L’appuntamento elettorale primaverile è molto atteso nel comune a ridosso degli alburni.

admin
Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.