POLITICA

SCAFATI,SALVATI E’ IL SUCCESSORE DI ALIBERTI

Al ballottaggio il neo sindaco del Comune scafatese ha raccolto il 51,87% (9.683 voti) contro l’avversario Michele Russo che si è fermato al 48,13% (8.986 voti). Salvati era appoggiato dalle liste: Fratelli d’Italia, Identità Scafatese, Insieme Possiamo, Lega Salvini e Salvati Sindaco. Affluenza 47,34% (71,92% al primo turno).

Questo il nuovo consiglio comunale:

Maggioranza – Di Massa, D’Arpaia, Santocchio, Conte, Di lallo, Attianese, Auricchio, Ugliano, Raffaele Sicignano, Vitiello, Brancaccio, Arcangelo Sicignano, Cascone, Fattorusso, Porpora.

Opposizione – Grimaldi, Ambrunzo, Russo, Formisano, Acanfora, Fogliame, Cucurachi, Sarconio, Carotenuto.

 

Euforia anche a Scafati dove ha vinto il medico Cristoforo Salvati (Fratelli d’Italia), appoggiato anche dalla Lega e da alcune liste civiche ma non da Forza Italia, che commenta: “Da domani cominceremo a scrivere una nuova pagina di buona politica per la nostra città. A partire dal rispetto per l’opposizione, dal confronto, dal dialogo, dalla trasparenza. Scafati merita pacificazione sociale, e cominceremo a parlare soprattutto a quel 52% che non è andato a votare. Sarò il sindaco di tutti. Forza Scafati”. “

 

WWW.CANALECINQUETV.IT

WWW.CALCIOGOAL.IT

WWW.TUTTOJUVE.NET

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.