POLITICA

SGARBI DENUNCIA I GRILLINI PER VOTO DI SCAMBIO,NEL MIRINO DI MAIO E ROBERTO FICO

Era nell’aria che prima o poi il voto di scambio sulla promessa del reddito di cittadinanza sarebbe venuto fuori.E Vittorio Sgarbi ha preso l’iniziative: ” Denuncio per voto di scambio Luigi di Maio e Roberto Fico, insieme alla classe dirigente dei 5 stelle, per aver promesso agli ingenui cittadini, una volta andati al governo, di dare un contributo inteso come reddito di cittadinanza, impossibile da erogare con il bilancio dello stato. Il voto che ne è conseguito non è diverso da quello indicato nella trattativa Stato-mafia, con la promessa da parte di alcuni deputati di mitigare il 41bis.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.