POLITICA

SONO IN QUATTRO I CANDIDATI PER LA SEGRETERIA REGIONALE DEL PD

NAPOLI – Sono quattro le candidature alla segreteria regionale del Pd, i cui termini di presentazione scadevano ieri: si vota il 3 marzo, assieme al congresso nazionale. I galloni di favorito vanno a Leo Annunziata, il sindaco-filosofo di Poggiomarino, uomo tregua tra i due pesi massimi del partito in Campania: Vincenzo De Luca e Mario Casillo(FOTO). Ai nastri di partenza anche il deputato Umberto Del Basso De Caro; il sindaco di Marano, Rodolfo Visconti; la preside anticamorra Armida Filippelli. «Come previsto dal regolamento, essendo il numero dei candidati superiore a tre – spiega la nota del Pd Campania-, la preselezione avverrà attraverso il voto degli iscritti nelle assemblee di circolo per il congresso nazionale, che sono previste dal 7 al 23 gennaio. I tre candidati che otterranno più voti si confronteranno nelle primarie aperte in programma il 3 marzo, in concomitanza con quelle fissate per l’elezione del segretario nazionale».Gianmaria Roberti

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.