vallo della lucania
POLITICA

VALLO DELLA LUCANIA,COBELLIS E IL SINDACO ALOIA PRESENTANO ALFIERI:”POLITICO TROPPO IMPORTANTE PER IL CILENTO”

ANCHE I RAPPRESENTANTI DELLA MINORANZA A VALLO DELLA LUCANIA ERANO PRESENTI TRANNE I GRILLINI NATURALMENTE

Il sindaco di Vallo delLa Lucania,il ,la minoranza,il consigliere regionale Cobellis tutti insieme per appoggiare Franco Alfieri candidato alla camera dei deputati.Sala pienissima in una delle capitali del Cilento.La bravura di Alfieri esaltata dall’espressione migliore di Vallo Della Lucania tra intellettuali,politici e gente del popolo.

Vogliamo restituire dignità ed assicurare sviluppo al territorio, riportando le nostre aree, insieme all’intero Mezzogiorno, al centro dell’agenda politica nazionale.

Diverse sono le questioni prioritarie che vanno affrontate se vogliamo realmente salvaguardare e far progredire il Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Il primo nodo strategico riguarda le infrastrutture, prime fra tutte relative all’accessibilità perché senza un serio piano di investimenti sulla mobilità i nostri territori resteranno sempre più isolati. Abbiamo strade che somigliano a mulattiere e treni che, per raggiungere Reggio Calabria da Napoli, impiegano tre volte il tempo che, con l’Alta Velocità, occorre da Napoli per arrivare a Milano.

Se non investiamo in modo poderoso, ma oculato, ed assicuriamo un’efficiente manutenzione ordinaria, visto che da noi si pensa solo a quella straordinaria, i nostri territori rischiano di essere tagliati fuori dal resto dell’Italia e del mondo.

Poi ci sono i piccoli comuni e le aree interne, veri e propri scrigni di ricchezze, che meritano la stessa attenzione delle aree costiere e dei centri maggiori. Se vogliamo che questi “tesori” non diventino dei borghi fantasma, aiutiamo le comunità che ci vivono con norme ad hoc che spingano soprattutto i giovani a restare e investire. Proprio come abbiamo fatto in Regione Campania con il “Pacchetto Integrato Giovani”, che favorisce l’inserimento dei giovani nel mondo dell’imprenditoria agricola, soprattutto nelle aree a rischio di spopolamento. Senza il coinvolgimento attivo delle nuove generazioni, non ci può essere futuro per le nostre terre.

Si tratta di una sfida ardua ed avvincente, ma sono fermamente convinto che con l’entusiasmo, la passione e la competenza potremo, tutti insieme, raggiungere grandi ed impensati risultati.

Un ringraziamento va a tutti gli intervenuti stasera a Vallo della Lucania per la presentazione della mia candidatura da parte della coalizione di centro-sinistra. Grazie, in particolare, a Luigi Cobellis (coordinatore provinciale di ‘Italia è Popolare’), Silvano Del Duca (segretario provinciale del Partito Socialista), Maurizio Iacovazzo e Nicola Botti (rispettivamente segretario e capogruppo PD di Vallo della Lucania), Antonio Aloia (sindaco di Vallo della Lucania) e Luca Cerretani (vicepresidente della Provincia di Salerno).

 

comunicato stampa
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
http://www.agropolinews.it/