SPORT

LA SALERNITANA TRAVOLGE IL LIVORNO E VEDE LA VETTA

SALERNO, 31 OTT – La Salernitana supera 3-1 il Livorno allo stadio Arechi di Salerno e sale al terzo posto in classifica, insieme al Verona, nel campionato di Serie B. I granata sbloccano il punteggio al 31′ con una zampata di Bocalon, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Di Gennaro. La squadra di casa legittima il vantaggio e nella ripresa trova il raddoppio al 16′ con una parabola imprendibile disegnata su punizione da Pucino. Lucarelli si affida ai cambi per provare a rimettere in partita il ‘suo’ Livorno. E al 30′ la squadra toscana riesce ad accorciare le distanze con un bel colpo di testa di Matteo Di Gennaro che supera Micai. Nel finale (43′), però, la Salernitana trova il tris, ancora una volta da corner, con Bocalon che, servito da Palumbo, di testa chiude i conti, facendo partire la festa degli 8.100 spettatori presenti sugli spalti dell’Arechi.

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Gigliotti, Migliorini (dal 1′ st Casasola), Mantovani; Pucino, D. Anderson, Di Tacchio, Castiglia (dal 13′ st Odjer), Di Gennaro (dal 41′ Palumbo); Jallow, Bocalon. A disposizione: Vannucchi, Vitale, Mazzarani, Bellomo, A. Anderson, Djuric, Orlando, Vuletich, Lazzari. Allenatore: Colantuono

LIVORNO (3-5-2): Mazzoni; Gonnelli, Di Gennaro, Albertazzi; Fazzi, Valiani, Bruno (dal 33′ st Kozak), Rocca (dal 12′ st Diamanti), Iachipino; Maiorino, Raicevic. A disposizione: Zima, Dainelli, Gasbarro, Pedrelli, Murilo, Soumaoro, Porcino, Parisi, Maicon, Agazzi. Allenatore: Lucarelli

Reti: al 30′ pt Bocalon, al 15′ st Pucino, al 30′ st Di Gennaro, al 43′ st Bocalon
Ammonizioni: Bruno, Fazzi, Di Gennaro, Pucino, Maiorino

Recupero: nessuno nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.