salernitana
SPORT

SALERNITANA SCONFITTA 3-2 SUL CAMPO DEL CARPI

Ancora errori, ancora problemi in difesa per una Salernitana che continua a perdere, quest’oggi sul campo del Carpi. La partita è inizialmente equilibrata, poi il Carpi inizia a giocare bene fino a realizzare la rete del vantaggio di Pasciuti arrivata allo scadere della prima frazione di gioco. Nella ripresa la Salernitana non riesce a reagire ed al 59′ Sabbione mette dentro la rete del raddoppio emiliano. All’81’ il Carpi mette a segno addirittura la rete del 3-0 con Vano, dopodiché la Salernitana prova a reagire siglando il gol del 3-1 firmato da Casasola all’85’. Inutile il gol all’89’ di Rosina, la Salernitana cade 3-2 in casa di un Carpi che rivede la zona playout dopo diverse settimane fermo in quella retrocessione. Con questa sconfitta la Salernitana si ritrova al dodicesimo posto in classifica e con l’allenatore Colantuono sempre più contestato dalla tifoseria. Stefano Esposito

Carpi-Salernitana 3-2 (primo tempo 1-0)

Marcatori: 45′ Pasciuti (C), 59′ Concas (C); 80′ Vano (C), 86′ Casasola (S), 89′ Rosina (S)

Carpi (4-4-1-1): Piscitelli; Pachonik, Sabbione, Poli, Pezzi; Jelenic, Di Noia, Pasciuti (83′ Mbaye), Concas (73′ Buongiorno); Machach; Arrighini (80′ Vano). All. Castori.

Salernitana (3-5-2): Micai; Perticone, Schiavi, Gigliotti; Casasola, Akpa Akpro (83′ Palumbo), Di Tacchio, Mazzarani (61′ Rosina), Vitale; Jallow (55′ Bocalon), Djuric. All. Colantuono.

Arbitro: Massimi di Termoli

Ammoniti: 35′ Akpa Akpro (S); 45+4′ Arrighini (C); 51′ Pezzi (C); 83′ Jelenic (S); 90+2′ Djuric (S)

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.