paganese
SPORT

SERIE C, LA PAGANESE TRIONFA A FONDI CON UN ROBOANTE 5-4

La Paganese trionfa a Fondi con un roboante 5-4 che le permette di ritornare a lottare nuovamente per la salvezza dopo l’insoddisfacente pareggio casalingo nel derby contro la Casertana.

All’ultimo respiro la Paganese espugna il campo del Fondi (4-5) e torna a sperare nella salvezza diretta. Una gara che ha visto la squadra campana riuscire ad avere la meglio dei laziali solo al secondo minuto di recupero con Bensaja che sigla la rete da tre punti con un gran tiro dalla distanza.

Prima è successo davvero di tutto con gli ospiti che al 9′ passano in vantaggio con Cernigo. Poco dopo la mezz’ora il pareggio dei padroni di casa con Nolè. Al 41′ però ci pensa Cesaretti a riportare in vantaggio gli uomini allenati da De Sanzo. Ma è ancora Nolè prima di andare negli spogliatoi a siglare il 2-2. A inizio ripresa i campani si riportano in vantaggio con Cernigo e al 58′ ci pensa Cesaretti, doppietta personale, a siglare il 4-2. Gara finita? Neanche a dirlo. Perché i padroni di casa accorciano le distanze al 76′ con Mastropietro. Poi all’82’ restano in dieci per l’espulsione di Lazzari, ma comunque trovano la forza per realizzare il 4-4 con Vastola e la complicità di Gomis. Ma la beffa per i padroni di casa è dietro l’angolo e la serve il neo entrato Bensaja che al 92′ fissa il risultato sul definitivo 4-5. Fonte: lacittà

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.