SPORT

BASKET,BELLIZZI QUINTA VITTORIA CONSECUTIVA/VIDEO

Quinta vittoria consecutiva: al “PalaBerlinguer” cade Nola 80-58
Coach Middleton: «Successo fondamentale in vista della sfida con Partenope»

Il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi centra la quinta vittoria consecutiva e consolida il 2° posto in classifica. Nel 17° turno di campionato, i ragazzi di coach Nino Sanfilippo battono il C.A.P. Nola col perentorio punteggio di 80-58. Dopo una prima parte di gara in cui gli ospiti erano riusciti a tenere botta e a restare agganciati nel punteggio, nei secondi 20’ i gialloblu hanno fatto valere la propria superiorità e portato a casa la vittoria. Due punti fondamentali, che fanno da ottimo viatico in vista della supersfida di domenica, quando ancora al “PalaBerlinguer” arriverà la capolista Pallacanestro Partenope.

LA CRONACA

L’inizio di gara è di marca gialloblu. La rapidità in penetrazione di Stonkus e la fisicità sotto le plance di Malalu permettono a Bellizzi di mettere subito la testa davanti. La tripla di capitan Di Mauro porta i padroni di casa avanti 13-2. Nola prova ad entrare in partita e ci riesce grazie soprattutto a De Sena (il migliore dei suoi) e Federici, che riportano i bianconeri a sole 4 lunghezze di distacco (16-12). Bellizzi risponde con la propria arma migliore, il tiro da fuori: Trapani ed Esposito centrano il bersaglio in rapida successione. Al primo intervallo il tabellone segna 24-19.

Nel secondo quarto i ritmi sono più bassi e le difese riescono ad opporsi in maniera più efficace agli attacchi avversari. Bellizzi trova ancora una volta in Stonkus e Malalu il grimaldello per scardinare il castello difensivo nolano. 13 dei 15 punti del parziale portano la loro firma. In fase difensiva, i padroni di casa sono perfetti nel catturare quasi tutti i rimbalzi, con Di Mauro protagonista assoluto. Gli ospiti riescono comunque a tener viva la partita e al rientro negli spogliatoi il punteggio è di 39-32.

Dopo i primi due quarti di sostanziale equilibrio, al rientro sul parquet Bellizzi trova la forza di dare un’impronta netta alla partita. Coach Sanfilippo trova risorse importanti nella second unit. 17 dei 27 punti realizzati nel terzo quarto dai gialloblu, arrivano dalla panchina. Iannicelli e Barrella sono perfetti nel colpire da lontano, Kupchak lotta come un leone sotto le plance e trova 6 punti pesantissimi. Nola inizia ad essere in riserva e non trova le giuste contromisure. L’allungo è servito. All’ultima interruzione, Bellizzi conduce 66-48.

I primi 2’ dell’ultimo quarto vedono Sconza protagonista assoluto. Il numero 24 prima si vede fischiare un antisportivo per fallo ai danni di Ruotolo, poi si riscatta alla grande mettendo a segno 7 punti nell’arco di pochi secondi. L’ampio vantaggio acquisito, permette a Bellizzi di gestire la gara fino al termine. Le triple di Malalu e Federici fanno calare il sipario sul match. Alla sirena finale, il tabellone segna 80-58 e decreta il successo per i padroni di casa.

Festa grande al termine della partita. La vittoria è celebrata dall’esibizione dal vivo di Cyrus O’Neil, vincitore del contest “Dai voce alla passione”. Davanti al pubblico del “PalaBerlinguer”, il giovane artista si è esibito cantando il nuovo inno del Basket Bellizzi.

Le dichiarazioni di coach Middleton

Dopo la gara è intervenuto ai microfoni l’assistant coach gialloblu, Larry Middleton: «Siamo molto soddisfatti. La partita si preannunciava non estremamente difficile ma si sa che ogni gara fa storia a sé e va vinta sul campo. La squadra si è approcciata molto bene, ha preso il controllo del ritmo ed ha difeso molto bene. Tutti si sono comportati davvero egregiamente».

«Questa è una vittoria fondamentale in vista della gara contro Partenope. – prosegue Middleton – Questo successo ci dà una bella iniezioni di fiducia. Stiamo facendo le cose giuste, la squadra sta girando e sta crescendo ogni giorno di più».

Tanti i consigli che il tecnico dispensa ai giocatori durante la partita, soprattutto a chi rientra in panchina dopo un cambio: «Io cerco di condividere con loro la mia esperienza di campo. Quando loro non riescono a vedere una situazione che può essere favorevole, io gliela faccio presente. Durante il gioco è difficile rendersi conto di tutti i dettagli, allora anche un piccolo consiglio può cambiare le sorti della partita».

Un’esperienza pluriennale, quella della stella americana, che sarà messa quest’oggi a disposizione della Nazionale Italiana U14: «Sarà la mia prima partecipazione ad un impegno con la Nazionale. È un’occasione che aspettavo da molto tempo, spero di vivere una bellissima avventura. Durante la Giornata Azzurra in programma a Caserta, avrò la possibilità di lavorare al fianco di un grande tecnico come Andrea Capobianco e visionare i migliori talenti Under 14 della Campania».

IL TABELLINO

BASKET BELLIZZI

Salerno 2, Spera N.E., Malalu 14, Iannicelli 8, Stonkus 18, Kupchak 6, Barrella 5, Di Mauro 5, Sconza 7, Trapani 9, Esposito 6.

Coach: Antonino Sanfilippo.

C.A.P. NOLA

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.