agropoli
SPORT

L’AGROPOLI AFFRONTA IL COSTA D’AMALFI PER SCACCIARE LA CRISI

Dopo tre sconfitte consecutive che l’anno ricacciata al terzo posto appaiata con il Santa Maria che ieri ha vinto contro il Sant’Agnello con goal del solito bomberissimo Margiotta,l’Agropoli affronta il Costa D’Amalfi squadra che all’andata l’ha battuta per 2-1 prima delle otto vittorie consecutive che l’avevano portata al primo posto.

Nonostante le ultime tre sconfitte di fila, anche i recuperi di mercoledì hanno ribadito un concetto: l’Agropoli è pienamente in corsa per la promozione diretta in Serie D, nonostante abbia perso due posizioni e si trovi ora al terzo posto. Attualmente la distanza dalla capolista San Tommaso è di due punti, mentre l’Audax Cervinara sopravanza i delfini di una lunghezza. Tutto è ancora pienamente nelle corde dei delfini che, ricordiamolo, dopo un periodo di crisi, nel girone di andata inanellarono una serie impressionante di vittorie consecutive che le regalarono il primato. Occorrerà ritrovare vigore e spirito in una gara decisiva per l’ultimo scorcio di stagione contro il Costa D’Amalfi. La squadra di Ferullo, lo scorso anno all’Agropoli come vice di Massmiliano Olivieri, è una delle sorprese di questo campionato. 42 punti in classifica per la formazione della costiera, con una discreta difesa (23 le reti subite). Diversi sono i profili interessanti del Costa D’Amalfi, che sarà priva di due ottimi giocatori come Cestaro e Vigorito per squalifica: parliamo del difensore Vallefuoco, di Marino, Lettieri e Mascolo. Nella formazione ospite milita anche Simone Apicella, l’ex di turno: lo scorso anno si rese protagonista, specie nella prima parte di stagione sotto la guida di De Cesare, di qualche buona partita. L’Agropoli dovrà mostrare in questo match tutta la sua classe, dato che potrà anche recuperare alcuni giocatori importanti. La partita sarà diretta dall’arbitro CAI Paolo Grieco di Ascoli Piceno, gli assistenti saranno Alessio D’Anna di Caserta e Giovanni Di Meglio di Napoli. Fischio d’inizio del match previsto per domenica 10 marzo alle ore 15. Partita in programma al ”Guariglia” di Agropoli. Le due squadre si affronteranno per la quarta volta in stagione: bilancio in perfetta parità con una vittoria a testa (i delfini vinsero 4-1 in coppa con doppiette di Pascual e D’Attilio,mentre nel ritorno finì 1-1,goal sempre del ”gallo” ex Avellino.

WWW.CANALECINQUETV.IT

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.