SPORT

L’AGROPOLI AFFRONTA L’AUDAX CERVINARA DIRETTA TV CANALECINQUETV.IT,SI FERMA D’ATTILIO SPAZIO A TANDARA.L’ENTUSIASMO DELLA DIRIGENZA

L’Agropoli affronta oggi pomeriggio diretta www.canalecinquetv.it la capolista nel recupero della prima giornata di campionato.Nei delfini in serie positiva da 4 giornate con altrettante vittorie(era così anche la settimana scorsa e l’Audax si mise di traverso) si è fermato D’Attilio probabilmente carico per essere messo in un ruolo non suo dovrebbe esordire il giovane Tandara. L’Audax  capolista cerca ad Agropoli punti per continuare la fuga intanto sette giorni fa a trovato la finale di Coppa Italia usufruendo gratuitamente degli errori dell’arbitro,dell’allenatore dell’Agropoli e degli attaccanti agropolesi.Oggi la sfida è un’altra e la capolista vanta i favori del pronostico anche se l’Agropoli in campionato viene da quattro vittorie consecutive che l’anno praticamente avvicinata alla vetta con due partite in meno tra le quali quella di oggi pomeriggio.Il tecnico abituato a piangersi addosso quando non vince per i suoi errori è già pronto a trovare la scusa che la squadra gioca una volta ogni tre giorni cosa che sta capitando da oltre un mese anche alla capolista Audax avversaria odierna dei delfini.Una vittoria per la squadra di casa metterebbe  in seria crisi le altre perchè con il girone di ritorno alle porte,comincia domenica prossima,e un altro recupero lancerebbe l’Agropoli vicina al primato.Se vince l’Audax Cervinara spicca il volo e taglia fuori l’Agropoli attardata in classifica per gli errori dell’allenatore che ha fatto esperimenti continuamente perdendo terreno domenica dopo domenica e ora deve recuperare.Attenti a non fare l’errore di attribuire ai giocatori le sconfitte e al tecnico i successi.Peccato per la mancata firma di un attaccante all’altezza e di esperienza,il ritorno di Pascual la dice lunga sulla chiusura del mercato dell’Agropoli e francamente in attacco si ci poteva aspettare di più.In ogni caso a differenza dell’inizio del campionato ora la squadra è largamente competitiva con 10 giocatori in organico che hanno disputato la serie D e altri che vengono dall’eccellenza. Un organico di tutto rispetto integrato dagli under appena arrivati  dopo le porcherie di Gennaro Russo capace di distruggere un intero settore giovanile e di tenere ancora sotto scacco lo stesso settore anche se  Cerruti e Puglisi e tutta la società che  lo hanno isolato e messo all’angolo e in molti si chiedono come mai ancora si presenta al campo quando i vertici societari non lo parlano nemmeno.Forse c’è la mano di Adamo Coppola il sindaco visto che Gennaro Russo è anche consigliere comunale e pressa per ottenere benefici per propri interessi personali.Al momento opportuno vuoteremo il sacco.La società che ha escluso Gennaro Russo,sta facendo le cose per bene.Si tratta di una compagine societaria  solida e piena di entusiasmo che ha dato all’allenatore,ora,un organico di tutto rispetto pieno di giocatori importanti e provenienti da categorie superiori e nonostante questo il tecnico ancora presenta in campo le marchette Di Gennaro Russo e compagnia bella.Il tecnico non può nascondersi perchè ora ha un ottima squadra.La società è la grande garanzia del progetto e nella gestione Cerruti mai c’era stata tanta bontà in società.Puglisi rappresenta la pietra miliare del progetto con Puca,Schettino,Punzo e appunto Cerruti. Un establishment molto buono e in grado di mettere dentro i presupposti per un rilancio non solo in chiave Serie D ma un’organizzazione che possa avvicinare la gente al calcio.L’isolamento di Gennaro Russo va in questa direzione perchè con uno come lui tutto verrebbe a mancare e sarebbe pericolosamente messo in discussione. Forse potevano prendere una punta di esperienza perchè poi se non si vince il campionato per poco il rammarico sarebbe molto grande Sergio Vessicchio

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.