mustone
AGROPOLI SPORT

MUSTONE SUPERSTAR, LA GELBISON ASPETTA LA NOCERINA

In gol da due giornate, Domenico Mustone classe 92 si scopre anche goleador.Uno dei punti di forza della Gelbison targata De Felice è andato in rete sia contro il Paceco pareggiando il gol subito in casa dalla sua squadra e poi segnando il gol vittoria nella trasferta di domenica scorsa sul campo dell’Isola Capo Rizzuto, rete questo che lo ha innalzato a match winner e che ha causato l’esonero del tecnico dell’Isola.Giocatore duttile, che sa fare le due fasi, sia se gioca in difesa nei tre centrali a sinistra, sia che gioca basso nella difesa a quattro sempre a sinistra o quarto di centrocampo nel 4-4-2 o quinto nel 3-5-2.La sua utilità è straordinaria.Piace a tutti i compagni per la dedizione e per l’approccio.E’ un beniamino della tifoseria.Nelle ultime due giornate è arrivato il gol ma le sue prestazioni sono sempre straordinarie.Fisico perfetto per il passo che ha con il baricentro medio-alto che gli consente un’aerodinamica precisa e corretta per cui non risulta falloso e quasi mai scomposto nei suoi interventi.Ottima tecnica individuale, è un giocatore pronto per la Serie C.De Felice poi sa utilizzarlo a seconda dei moduli, nella sua crescita l’allenatore pugliese è stato determinante come determinante è stato l’apporto del tecnico alla Gelbison partita male ma cresciuta di giornata in giornata nonostante l’infermeria quasi sempre piena e con calciatori adattati anche in ruoli di emergenza.La squadra vanta una preparazione atletica eccezionale ed è questo il motivo del fatto che la maggior parte dei punti in classifica li ha confezionati negli ultimi cinque minuti.La presenza di Passaro è quella che ha dato più soluzioni in fase offensive ma Manzillo e altri over con Cammarota e appunto Mustone hanno garantito quel dinamismo tattico che piace tanto a Mister De Felice.La Gelbison affronterà domenica prossima la Nocerina al Morra con la consapevolezza di avere nelle corde una camaleonticità tattica da poter mettere in difficoltà chiunque. 20 punti in classifica sono un bottino niente male per una squadra come la Gelbison tarata per la salvezza.Il merito è generale e come sempre a Vallo della Lucania ci sanno fare in qualsiasi settore.La chiosa è sempre per Mustone pronto per il salto di qualità e non a caso il trampolino di lancio è una formazione storica, con una società solida e con un’organizzazione eccellente, il talento di Grottaminarda non poteva avere piattaforma migliore per il suo lancio nei professionisti. Sergio Vessicchio