SPORT

PERDE IN CASA E LA PRO VERCELLI ESONERA IL SALERNITANO GRASSADONIA

Questo il comunicato della Pro Vercelli: “La società comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore Gianluca Grassadonia e contestualmente i collaboratori Luca Fusco, Sergio Giovani e Michele Aquino. La F.C. Pro Vercelli 1892 ringrazia il Mister e lo staff per la professionalità e l’impegno. Successivamente verrà comunicato il nome del nuovo allenatore”.

E’ stata fatale, per Gianluca Grassadonia, la sconfitta per 2-0 in casa al Piola contro lo Spezia. La Pro Vercelli, infatti, ha esonerato l’allenatore. A dare l’annuncio è stato lo stesso club piemontese: “La società comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore Gianluca Grassadonia e contestualmente i collaboratori Luca Fusco, Sergio Giovani e Michele Aquino. La F.C. Pro Vercelli 1892 ringrazia il Mister e lo staff per la professionalità e l’impegno. Successivamente verrà comunicato il nome del nuovo allenatore”.   Grassadonia, quindi, paga la pessima partenza in campionato del club piemontese. La Pro Vercelli, infatti, dopo diciannove giornate occupa la penultima posizione in classifica a quota 18 insieme alla Ternana e a -1 dalla zona Playout, con il Foggia a 19. Lo scoer è di 4 vittorie, 6 pareggi e 9 sconfitte, con anche 22 reti fatte e 31 incassate. Il vantaggio sull’Ascoli ultimo è di sole due lunghezze, mentre il ritardo dalla salvezza, con Brescia, Entella e Pescara, è di tre punti. La vittoria manca dall’11 novembre scorso, dal 2-1 sull’Empoli. La notizia arriva dopo una breve riunione subito dopo il ko del Piola contro lo Spezia per 2-0. Al prossimo turno, la Pro Vercelli sarà impegnata proprio nello scontro diretto del Liberati contro la Ternana.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.