SPORT

PERUGIA-SALERNITANA IN GIOCO I PLAY OFF

Sfida play off al Renato Curi di Perugia oggi alle 15 tra Perugia e Salernitana. Ottava contro nona in classifica, Gregucci contro Nesta. I due allenatori con un passato nella Lazio si ritrovano avversari in una sfida molto delicata per entrambe. La tradizione non è alleata dei granata.

Su 21 partite solo quattro volte la Salernitana ha conquistato l’intera posta in palio. L’ultima volta avvenne grazie ad un gol di Bombardini, era il 2005 e su quella panchina c’era Gregucci. Quattordici anni dopo Greg ci riprova affidandosi alla fantasia di Andrè Anderson, alla capacità di spinta di Casasola, ai gol di Calaiò e Jallow alla solidità difensiva con Mantovani, Migliorini e Pucino.

Gregucci deve fare i conti con le solite e numerose defezioni ed è per questo che il mister ha convocato il giovane centrocampista della Primavera, Andrea Marino.

La Salernitana giocherà con il 3-4-1-2 con il brasiliano Andrè Anderson alle spalle del tandem offensivo composto da Jallow e Calaiò.

A centrocampo, come detto, Casasola si riprende la corsia di destra (al posto di Djavan Anderson) con Lopez dalla parte opposta ed il duo-inamovibile – oltre che superstite – formato da Minala e Di Tacchio. Anche in difesa, tutto inalterato.

Anche il pacchetto arretrato infatti, che ha mantenuto la porta di Alessandro Micai inviolata con i lombardi, sarà praticamente lo stesso, con Pucino riscoperto capitano e centrale di destra di difesa, Migliorini in mezzo ed il giovane Mantovani dalla parte opposta. Il Perugia o vince o perde.

Appena cinque volte è comparso il segno X mentre al Curi la compagine di Nesta è reduce da tre sconfitte di file. La Salernitana non sarà sola e verrà scortata da oltre 800 tifosi. Nella scorsa stagione finì 1 a 1 con gol di Rosina e Di Carmine. Lo scorso anno Lotito seguì la squadra al Curi e chissà non lo faccia anche oggi dopo la rotonda vittoria della sua Lazio nel derby con la Roma

PERUGIA – SALERNITANA Stadio Curi ore 15

PERUGIA (4-3-1-2); Gabriel; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Mazzocchi; Falzerano,Bianco, Dragomir; Verre; Sadiq, Melchiorre.

In panchina: Bizzarri, Perilli, Felicioli, Vido, Kingsley, Ranocchia, Carraro, Bordin, Moscati, Falasco, Han, Kouan

Allenatore: Nesta

SALERNITANA (3-4-1-2); Micai; Pucino, Migliorini, Mantovani; Casasola, Minala, Di Tacchio, Lopez; A.Anderson, Calaiò, Jallow

In panchina: Vannucchi, Lazzari, Odjer, D. Anderson, Vuletich, Djuric
Gigliotti, Marino, Memolla, Orlando, Mazzarani

Allenatore: Gregucci

Arbitro: Guccini di Albano Laziale

sergio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.