SPORT

PUGLISI ULTIMATUM ALLA GELBISON POCHI GIORNI POI BASTA,ALLENATORE GIANLUCA ESPOSITO/VIDEO

DE IPPOLITIS E RICCARDO PAOLINO DEVONO PAGARE I DEBITI PER CONSEGNARE LA SQUADRA A PUGLISI

 

Al sindaco Puglisi ha detto venerdì rossimo 28 giugno a mezzogiorno,Renzo De Cesare suo portavoce ha detto lunedì 1 luglio a mezzogiorno poi ci sarà il rompete le righe.A Vallo della Lucania sono ore di apprensione,la città ha chimato al suo capezzale Maurizio Puglisi l’uomi che ha fatto la storia del club e Puglisi ha accettato solo ad una condizione che vengano pagate le spettanze di 89.000 euro da dare ai calciatori per la firma delle liberatorie.Se non ci sono tutte le liberatorie Puglisi declina l’invito perchè sarebbe un autogoal clamoroso visto che si andrebbe verso le vertenze,le penalizzazioni e verso una situazione debitoria insostenibile.

 

Di fatto se non ci sono le liberatorie tutto il peso del debito cade sul capo della nuova società.De Ippolitis e Riccardo Paolino aitutati dal sindaco e dall’amministrazione devono trovare i soldi presto altrimenti Puglisi non rileva.Un impegno preso da Puglisi che si libererebbe se sul tavolo ci sono appunto le liberatorie.Gli ultimatum di Puglisi sono caduti nel vuoto.Prima fissati a domenica scorsa,poi a oggi mercoledì e poi a venerdì e allungati da Renzo De Cesare in diretta tv.Devo uscire questi 89.000 mila euro e a Vallo della Lucania sanno come fare.Puglisi ritiene che la nuova società non si può accollare il debito della vecchia perchè l’attuale la prese a costo zero.A Vallo della lucania sperano nelle liberatorie altrimenti il calcio segnerà una battuta d’arresto.

 

Nel frattempo Puglisi ha già parlato con Gianluca Esposito già sponsorizzato nel Nola daun suo cugino ma pronto a seguire Puglisi nell’avventura vallese.Una cosa è certa ad Agropoli per lui non ci sarebbe più posto.Contestato per tutta la stagione per gli strafalcioni fatti,porterà a Vallo della Lucania l’amico spione quello che dalle tribune ascoltava e riportava.L’accordo con il Nola sarebbe avvenuto già da molto tempo ma Puglisi per Vallo della Lucania gli ha già strappato più di un si.Questo sempre se si chiarisce il tutto.Ora De Ippolitis e Riccardo Paolino devono pagare i debiti per consegnare la squadra Puglisi e rimanere fuori dal calcio vallese.Una prospettiva non certo incoraggiante.E come dire devono pagare il divertimento di questi anni.E per i due sarà game over.Sergio Vessicchio

 

IL VIDEO DELL’INTERVISTA DEL PORTAVOCE DI PUGLISI RENZO DE CESARE

 

Il sito www.agropolinews.it è su instagram.Anticipazioni e notizie anche sul social più fotografico.Apputamento a tutti voi su instagram


WWW.CANALECINQUETV.IT

WWW.CALCIOGOAL.IT

WWW.TUTTOJUVE.NET

 

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.