SPORT

SERIE D VINCONO CAVESE,NOCERINA E GELBISON

 

La Cavese, la Nocerina e la Gelbison sugli scudi nella 21a giornata del campionato di Serie D. Gli Aquilotti battono 2-0 il Team Altamura, i Molossi calano il tris nel derby contro l’Ercolanese e la Gelbison supera di misura il Palazzolo. Perde solo l’Ebolitana in casa della Sancataldese. La Sarnese ha pareggiato ieri, 2-2, in anticipo contro la Fulgor Molfetta.

CAVESE-TEAM ALTAMURA 2-0

La Cavese batte il Team Altamura e continua la sua corsa alla vetta della classifica. Apre le marcature Fella al 33′, poi chiude la gara al 14′ del secondo tempo Massimo. Aquilotti che restano in scia al Potenza che ha vinto 3-2 in rimonta in casa del Manfredonia.

GELBISON-PALAZZOLO 1-0

La Gelbison non si ferma più e dopo aver battuto la capolista Troina conquista altri tre punti importanti per la salvezza contro il Palazzolo. Al Morra la gara è decisa da Fabrizio De Luca al 21′ della ripresa. Ospiti che hanno giocato in 9 uomini. Al 23′ del primo tempo espulso Furnò per fallo di reazione nei confronti di Cipolletta. Al 18′ della ripresa è stato allontanato anche Carpinteri per doppia ammonizione.

NOCERINA-ERCOLANESE 3-1

Alla Nocerina basta il primo tempo per avere la meglio dell’Ercolanese. La squadra allenata da Morgia infatti passa in vantaggio al 9′ con il gol segnato da Vitolo. Al 16′ raddoppia con Cavallaro e mette la gara in ghiaccio al 43′ con il tris calato da Martino. Ospiti che siglano la rete della bandiera allo scadere del secondo tempo con un rigore di El Ouazni: nell’occasione è stato espulso Lomasto.

SANCATALDESE-EBOLITANA 3-2

Non riesce il blitz esterno all’Ebolitana che è fermata in casa della Sancataldese. Eppure sembra una giornata in discesa per la squadra di Pepe che passa in vantaggio al 41′ con Stoia. Ma neanche il tempo di festeggiare che i padroni di casa raggiungono il pari con Ficarotta. Il numero 10 che al 14′ della ripresa, su punizione, sigla il raddoppio e la sua doppietta personale. A due minuti dalla fine del tempo regolamentare Kean mette in rete il 3-1 e quindi serve solo alle statistiche il gol di Pecora che in pieno recupero fissa il risultato sul definitivo 3-2.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.