SPORT

STASERA LA SALERNITANA NELL’INFERNO DI PALERMO

Riprende il campionato dopo la sosta invernale.La serie B ripropone un anticipo di grande fascino,Palermo-Salernitana.Lo stadio isolano sarà una bolgia ma la Salernitana non farà intimorire.Portare a casa un risultato positivo sarebbe molto importante per ripartire.Certo nella precedente gestione di Colantuono la sosta forzata autunnale causò un disastro perchè la squadra non riuscì a mantenere il passo delle grandi ai primi posti e crollò.Si spera che questa volta la sosta non sarà così deleteria e dannosa.Anche Minala è stato convocato.Il centrocampista è tornato accolto con grande entusiasmo dalla piazza.

I CONVOCATI DI GREGUCCI

PORTIERI: Micai, Russo, Vannucchi;

DIFENSORI: D. Anderson, Casasola, Gigliotti, Mantovani, Migliorini, Perticone, Pucino, Vitale;

CENTROCAMPISTI: Akpa Akpro, Di Tacchio, Mazzarani, Minala;

ATTACCANTI: A. Anderson, Bocalon, Djuric, Jallow, Orlando, Rosina, Vuletich

Il tecnico del Palermo, Roberto Stellone, intervenuto in conferenza stampa, alla vigilia del match con la Salernitana ha parlato dei calciatori infortunati .«A parte la squalifica di Bellusci, abbiamo infortuni lunghi di Alastra e Lo Faso. Aleesami sta spingendo per recuperare. Nestorovski e Mazzotta ancora non sono disponibili. Abbiamo in settimana cercato di riavvicinarli alla squadra e tenerli a riposo. Domani non ci sono, non possiamo correre il rischio. Per le prossime 2-3 settimane non saranno disponibili secondo me. Vogliamo evitare eventuali ricadute, per infortuni come quelli loro di solito passano un mese e mezzo-due. Le condizioni del campo non ci stanno neanche aiutando, per il mal tempo non era in condizioni ottimali e alcuni hanno avuto dei fastidi. Dobbiamo alternarci un po’, non possiamo correre rischi anche se non c’è un allarme. Il terreno di gioco non ci sta aiutando».

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.