consiglio
AGROPOLI ATTUALITA'

AGROPOLI,IL CONSIGLIO DI STATO FERMA IL LIDO OASI

Con sentenza n. 5364/2017 il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso presentato dai sigg.ri Di Nardo e confermato la sentenza del Tar Salerno n 951/2011 che, ha ritenuto legittima l’ordinanza di demolizione dello stabilimento balneare Lido oasi ed il ripristino dello stato dei luoghi come da progetto autorizzato, disposta dal Comune di Agropoli. Per […]

AGROPOLI

AGROPOLI,LITE COMUNE LIDO OASI IL CONSIGLIO RINVIA,PROBLEMI NEI 5 STELLE PER CACCAM0,DI BIASI ALL’UNIONE DEI COMUNI

AGROPOLI E’ stata rinviata a data da destinarsi la procedura di incompatibilità del consigliere del comune di Agropoli, Eleodoro Di Nardo. Lo ha deciso il consiglio comunale, riunitosi l’altro pomeriggio, dopo una lunga discussione. Mentre secondo la relazione dell’avvocato Candido Volpe, in veste di segretario, esposta dal presidente del Consiglio Comunale, Massimo La Porta «non […]

AGROPOLI

AGROPOLI,LA GUERRA TRA IL COMUNE E IL LIDO OASI ARRIVA NEL PALAZZO

AGROPOLI. Il comune di Agropoli si è costituito in giudizio dopo il ricorso al Tar contro un permesso a costruire rilasciato ad uno stabilimento balneare. A citare in giudizio l’ente cilentano è stata la signora Lucia Di Nardo. Il comune ha affidato la sua difesa all’avvocato Domenico Gorga. «In pratica – spiega il legale – si […]

AGROPOLI

AGROPOLI,ABATE DALL’OPPOSIZIONE: “VALUTATE LA POSIZIONE DEL CONSIGLIERE DI NARDO”

AGROPOLI. Prima rogna per l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Adamo Coppola. È convocato per il prossimo lunedì il secondo consiglio comunale del nuovo corso amministrativo. Tra gli argomenti all’ordine del giorno, oltre alla nomina dei rappresentanti del consiglio dell’Unione dei comuni Alto Cilento e una variazione di bilancio, c’è la contestazione della causa di incompatibilità del […]

AGROPOLI

AGROPOLI,AL LIDO AZZURRO SI VA DAL DISASTRO AMBIENTALE A QUELLO DI IMMAGINE E CARLO SCALZONE ACCUSA: “FAVORISCONO UN NEO CONSIGLIERE COMUNALE”

I lavori al Lido Azzurro sono quasi ultimati e ora le correnti sembrano funzionare benissimo per il ripristino dei luoghi,per la protezione della costa e per il corretto corso dell’acqua del fiume Testene.Un lavoro straordinario in dirittura di arrivo,alla faccia dei contestatori, ma gestito molto male in questa fase.Mentre il ripascimento funziona benissimo sul litorale […]