Ore frenetiche in casa centrodestra ad Agropoli dove vanno smussati alcuni angoli e dove sono ancora in corso delle trattative. L’annuncio, molto probabilmente, sarà dato dallo stesso candidato sindaco attraverso una conferenza stampa alla quale parteciperanno solo i giornalisti. Ma sarà trasmessa in diretta sui social. Vedremo quale e come sarà lo schieramento berlusconiano ad Agropoli che manca all’appuntamento ormai da troppo tempo. Dopo l’annuncio del giovane Amin Naghmouchi il giovanissimo candidato sindaco di una coalizione di centro arriva fra poco anche la discesa del polo delle libertà.

Ma si lavora molto anche per costruire una casa di centristi in alternativa alla centrodestra e al centrosinistra guidata da Cianciola(foto) uscito dall’attuale amministrazione in dissenso con il sindaco ma non solo. Potrebbe arrivare tra qualche giorno l’annuncio di Cianciola con una sua coalizione di centrosinistra ma con solo simboli civici. Il dottore Cianciola figura imponente e molto amata in città è in trattativa con il presidente del consiglio comunale attuale Massimo La Porta schifato dal Pd e da Alfieri ma trattenuto dal sindaco Coppola per paura della sfiducia. Tra i due, da tempo, c’è un accordo e per questo motivo La Porta mira a rompere l’attuale amministrazione ma non a farla cadere per gestire il potere e i voti fino allo scioglimento naturale.

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: