18 Luglio 2024

AGROPOLI A GALLIPOLI CON LA PENA ABAYAN UNA TRUFFA TECNICA E’ BUONO SOLO PER FARE LO SCAFFALISTA NEI SUPERMERCATI DEL PRESIDENTE

INGANNATO IL PRESIDENTE INFANTE SI TRATTA DI UNA GRANDISSIMO BIDONE QUANDO LO PROPONGONO LE SOCIETA’ FACCIANO ATTENZIONE

 

Scarso, senza tecnica, senza tiro, senza elevazione, senza dribling. Una marchetta di mercato con un faccendiere che ancora gioca a calcio che gli fa da procuratore, si fa per dire. Un bidone di quelli fatti a bidone per perculare le società. L’anno scorso ad Angri il presidente lo mise a lavorare nel suo supermerato per giusticare il suo stipendio dopo una prima fase di stagione deludente e senza incidere, d’altra parte per come è scarso non potrebbe fare meglio.  del Sorbo e compagni non lo vollero nello spogliatoio. Visto che si ritrova un fisico possente fecero bene ad Angri a toglierlo dal campo e a metterlo negli scaffali dove dovrebbe farlo lavorare tutta la stagione estiva il presidente Carmelo Infante. Questa mattina abbiamo assistito all’inizio dell’allenamento pre partenza dopo la conferenza stampa del tecnico Turco(clicca qua per vederla) trasmessa in diretta youtube e set tv  e l’argentino cazzeggiava, non era concentrato e distraeva il gruppo.

 

 

Un bidone, così lo abbiamo appellato durante il suo periodo di permanenza ad Agropoli durante il quale ha attirato su di se le ironei di tutti, lo hanno contestato durante la stagione, lo hanno deriso, lo hanno apostrofato in tutti i modi. Purtroppo non c’è stata una dirigenza all’altezza della situazione capace di metterlo alla porta, è una barzelletta sotto tutti i punti di vista. E’ stata una marchetta che per tutto il girone di ritorno ha fatto ridere compagni e avversari, gli stessi compagni di squadra lo hanno schernito a dismisura innalzandolo a zavorra, a un peso morto senza ne arte e ne parte nel sport. L’Agropoli va a giocarsi la finale con questo punto debole in attacco, spesso è il difensore aggiunto degli avversari dell’Agropoli. Definirlo bidone è già un trattamento positivo per come è incapace, nullo e privo di ogni elemento tettico per giocare a calcio. Hanno fregato il presidente Infante vendendolo chissà per qual attaccante prolifico, una truffa calcistica come tante. Ora le altre società alle quali lo andranno ad offrire stiano bene attente perchè si tratta di una trastola tecnica. State molto attenti. Tutti. Sergio Vessicchio

https://www.youtube.com/watch?v=Df2aRmb57_I

About Author