21 Maggio 2024

AGROPOLI, AL CINE TEATRO UN FILM SULLA MADONNA DI COSTANTINOPOLI DA UN’IDEA DI DON CARLO PISANI E ALTA PROSPETTIVA

Da un’idea di Don Carlo Pisani e di Alta Prospettiva Video Production, il 28 febbraio sarà proiettato al cineteatro

U0na straordinaria immersione nella storia e nella devozione agropolese alla Madonna di Costantinopoli prende vita nel documentario ufficiale ideato da Don Carlo Pisani e prodotto da Alta Prospettiva Video Production di Giusy Cella e Claudio Ruocco. L’opera, che traccia il percorso della Madonna dalle sue origini fino ai giorni nostri, sarà presentata in anteprima assoluta il 28 Febbraio 2024 al Cineteatro Edoardo De Filippo di Agropoli.

tri, sarà presentata in anteprima assoluta il 28 Febbraio 2024 al Cineteatro Edoardo De Filippo di Agropoli.

Trailer Documentario Madonna di Costantinopoli

Il cuore della tradizione agropolese è celebrato attraverso la suggestiva processione sulle barche dei pescatori lungo la costa, un momento di profonda devozione. La leggenda narra che un’antica icona della Madonna fu rinvenuta in mare da coraggiosi marinai dopo una tempesta. Questo prezioso ritrovamento segnò l’inizio di una profonda connessione tra la comunità marittima e la Madonna di Costantinopoli.

Dopo aver portato l’icona sulla terraferma, i marinai la elessero loro protettrice, erigendo una cappella in suo onore nell’antico nucleo fortificato. Tuttavia, la devozione della comunità fu messa a dura prova durante gli attacchi dei feroci predoni saraceni. In uno di questi tragici eventi, la chiesa fu saccheggiata, e l’icona sacra di Maria fu trafugata insieme ad altri arredi e oggetti sacri.

La leggenda tramanda che durante la fuga, le veloci galere dei pirati si trovarono incapaci di prendere il largo. Una forza sovrannaturale, manifestatasi attraverso venti e maree sfavorevoli, sembrava impedire alle navi di allontanarsi. Solo quando i pirati decisero di restituire la sacra icona, lasciandola in prossimità della spiaggia, riuscirono a salpare.

Il documentario offre uno sguardo approfondito su questo episodio e su come la Madonna di Costantinopoli è rimasta un faro di speranza e protezione per gli abitanti di Agropoli attraverso i secoli. Un viaggio affascinante che esplora la fede, la storia e la resilienza di una comunità legata indissolubilmente alla loro Madonna.

About Author