21 Giugno 2024

AGROPOLI, AL RAGGIO VERDE LA PASSERELLA PER FAR FARE IL BAGNO AI DISABILI IN ITALIA CE NE SONO SOLO ALTRE 2/VIDEO

LA VICE SINDACO VANNA D’ARIENZO AUTRICE DEL PROGETTO, SCENE DI COMMOZIONE E DI GIUBILO SI TRATTA DI UNA COSA STREPITOSA

L’orizzonte e l’alba per i più sfortunati nasce dal  lido “II Raggio Verde” di Agropoli da oggi  è redo  reso operativo il Seatrac, un dispositivo che favorisce l’ingresso autonomo in mare per le persone con ridotte capacità motorie. L’iniziativa, proposta dal’associazione Gabry Little Hero, vede l’appoggio del Comune di Agropoli con l’impegno assoluto dell’assessore Vanna D’Arienzo vice sindaco, delle associazioni Lume e Mi girano le ruote.  Anche la BCC Buccino e dei Comuni cilentani è partner dell’iniziativa.
Un progetto ambizioso non tanto per il suo valore economico, ma per il tentativo di rivoluzionare ed estendere la concezione di “spiaggia accessibile” e creare un modello replicabile in altre coste italiane. Il Seatrac è infatti I’unico dispositivo al mondo in grado di garantire, in completa autonomia, l’accesso dalla spiaggia al mare (e viceversa) da
parte delle persone con difficoltà motorie. Ad oggi tali ausili sono operativi solo in Calabria e in Sardegna.
Ad inaugurare il dispositivo due madrine di eccezione, Rossana Pasquino, atleta paralimpica che ha conquistato a Varsavia due ori al mondiale di scherma paraolimpica e Mariafelicia Carraturo, una delle più grandi atlete di apnea al mondo.

About Author