23 Giugno 2024

AGROPOLI, BAGNO DI FOLLA PER SAN FRANCESCO IL VESCOVO CHIUDE LA PORTA DELLA CHIESA SI CONCLUDE L’ANNO GIUBILARE/VIDEO

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 13 persone e folla

 

Tanta gente per i festeggiamenti di San Francesco ad Agropoli, Un nutrito programma ha avuto il culmine il 4 ottobre giorno di San Francesco. La Statua del Santo Povero è stata portata in processione fino alla chiesa della Madonna di Costantinopoli dove rimarrà fino a domenica. Subito dopo l’uscita del Santo ( video in basso) il vescovvo sua eccellenza Monsignor Calvosa ha chiuso la porta della chiesa di San Francesco a conclusione dell’anno giubilare chiesto da Don Carlo per ricordare gli 800 anni del passaggio del santo ad Agropoli. Con apposito decreto del Vaticano, ottenuto tramite l’intercessione delle locali autorità ecclesiastiche, la città ha ospitato per un anno   le celebrazioni per onorare gli 800 anni dal passaggio di San Francesco, quando parlò ai pesci dal famoso scoglio che da lui prende il nome.

 

 

 

L’anno scorso a settembre presso la chiesa di San Francesco, sitenne  l’apertura simbolica della Porta Santa, alla presenza dell’ex  vescovo della diocesi di Vallo della Lucania Ciro Miniero.  L’apertura delle Porta Santa nella Chiesa dedicata al Santo di Assisi   e l’indizione di uno speciale anno francescano, nella ricorrenza degli 800 anni della presenza di Francesco, così come vuole la pia tradizione,hanno rappresentato  un autentico evento di grazia per la Comunità cristiana e civile di Agropoli ma anche per l’intero Cilento. Ieri 4 ottobre dopo un anno il Vescovo attuale Monsignor Calvosa ha chiuso la porta ultimando così l’iportante anno giubilare agropolese.

TUTTI I VIDEO DELLA PROCESSIONE

https://www.facebook.com/100064643440737/videos/1017248035990745

About Author