24 Maggio 2024

AGROPOLI, BOMBOLARI CAMION SPAZZATURA E FONZ A PATANA LA PIAZZA IN MANO AGLI ULTIMI

Ormai la vergogna ha toccato punte altissime. I vigili urbani sono solo i protagonisti di soap opere, lunghe passeggiate e vendette trasversali, ormai il loro lavoro è un optional. L’amministrazione comunale è un covo di affaristi e nulla facenti. Uno deli luoghi che dovrebbe essere più tutelati ad Agropoli è invece la vergogna assoluta della città. E’ una presunta isola pedonale camuffata perchè è diventata lo sfizio degli ultimi della città i quali non avendo rispetto per la gente, per la società civile, per gli anziani usa l’isola pedonale come motivo di vetrina personale, sfizi con i loro mezzi e strafottenza al massimo-

LA VERGOGNA DELLA SARIM

A parte il lavoro quotidiano, discreto, silenzioso, efficace del giovane che intorno alle 14,00 raccoglie la spazzatura con tanto di educazione e blocco del camion dell’immondizia per non infastidire i passanti anche se a quell’ora ce ne sono pochissimi, il resto è un vai e vieni vergognoso, senza scrupolo e senza c0ntegno e senza rispetto. Passano a tutte le ore a gran velocità e guai chi ci acchiappa. Nonostante il buon Cosimo Sgroia abbia dato ordini precisi di rispetto per la gente e per gli orari i dipendenti se ne strafottono. Purtroppo le autorizzazioni gli fanno fare il bello e cattivo tempo. Bisogna subito togliere i permessi alla sarim salvo in alcune eccezioni, perché la piazza è diventata una sporca passerella non autorizzata ma approfittano del fatto che la sarim ha delle autorizzazioni. Bisogna subito togliere le autorizzazioni se non per orari mirati.

I BOMBOLARI

I portatori di bombole sono autorizzati. E’ incomprensibile come continuamente ci sono i trasportatori di bombole a tutti gli orari e atutti i minuti che passano e spassano. Ci sono tutte ste richieste di bombole? Invece è evidente il loro passaggio di passeggiata solo perchè hanno il permesso dei vigili urbani. Uno schifo. Il permesso va subito tolto.

L’ATTACCHINO FONZ A PATANA

Scorretto e  menefreghista Alfosnso Acerbo detto Fonz  a Patana passa con la sua “aparella” dando fastidio a tutti . Più volte lo abbiamo avvicinato, pregato di non impaurire le vecchiette e le signore e i passanti, di andare piano ma lui senza batter ciglio ha risposto:  “song autorizzato”. Una vergogna. E chi lo ha autorizzato deve vergognarsi.

Tutti permessi che rientrano nell’ambito dei voto di scambio da parte dell’amministrazione comunale. Tutti questi permessi andrebbero revocati. La piazza un piccolissimo polmone di sfogo per anziani e meno anziani, un luogo quasi istituzionale per la città, trascurato, vilipeso, messo alla berlina dalla scandalosa e vergognosa macchina del fango. I vigili urbani dovrebbero prendere posizione e impedire tutto questo anche in presenza di permessi. In primis farli revocare tutti e poi usare le telecamere per multarli. Ma hanno ben altro da fare che proteggere la gente da questi rischi compresi le baby gang con i palloni e le biciclette con quelli che impennano sopra. Insomma una piazza alla mercè di tutti. Una vergogna. Sergio Vessicchio

About Author