24 Giugno 2024

AGROPOLI, CACCIA AL ROM PRONTA UNA SPEDIZIONE PUNITIVA PER FARGLIELA PAGARE

Sabato scorso 18 maggio un rom ha picchiato un giovane a ridosso del porto ne è scaturita una doppia rissa prima alla marina e poi al centro della città. Chi si aspettava la denuncia ai carabinieri però è rimasto deluso pèrchè invece sembra si stia organizzando una spedizione punitiva per vendicare il loro amico. Non si parla di altro e nel mirino c’è proprio il rom che avrebbe picchiato il giovane. Riunioni notturne, messaggi sui social,  aggregazioni e organizzazione per cercare con bastoni, spranghe di ferro  e altri oggetti di malmenare il rom. Se ne parla nelle scuole, nelle piazze, ovunque. Da un momento all’altro potrebbe partire la punizione punitiva.

 

Il tutto è arrivato all’attenzione del comandante dei carabinieri Carmine Perillo il quale sta attenzionando il mondo della movida, o se vogliamo ex movida, visto che l’amministrazione comunale ormai l’ha distrutta e tutti si sono riversati verco Capaccio Paestum. I carabinieri sembra abbiano sotto controllo la vicenda. Purtroppo pestaggi, liti, risse ad Agropoli sono all’ordine del giorno, la città è cresciuta e le baby gang imperversano a tutto spiano.

About Author