16 Luglio 2024

AGROPOLI, DOMANI LA PROTESTA DEGLI AMICI DI AGOSTINO GORGA DAVANTI ALL’OSPEDALE

La morte di Agostino Gorga può risultare fatale per rimettere in moto la macchina della protesta e sensibilizzare le istituzioni, in primis la regione Campania, per la riapertura dell’ospedale di Agropoli. I genitori del quindicenne, il giorno dopo la sua morte, alzarono la voce sulla mancanza dell’ospedale di Agropoli e il loro figliolo, dopo un incidente a Ogliastro Marina, morì a Vallo della Lucania.

Il loro dubbio è stato quello che con l’ospedale di Agropoli aperto poteva ricevere l’intervento molto prima e salvarsi. Da quell’appello è nato un movimento di opinione e di pensiero che coinvolge i giovani amici di Agostino i quali a più riprese, con manifestazioni eclatanti, hanno cercato di attirare l’attenzione dei politici sordi su questo problema. E domani tutti con lo scooter davanti all’ospedale per sensibilizzare ancora una volta l’opinione pubblica e coloro deputati a riaprire l’ospedale di Agropoli. Regione Campania con il presidente De Luca, la commissione sanità, l’asl. E’ evidente che sarebbe opportuno che partecipassero tutti a questa protesta pacifica e importante. L’appuntamento è per le ore 15.00, la partecipazione è giusta.

About Author