Una scelta che non piace, che la gente non riesce a ad accettare e che rappresenta una delle tante contraddizioni di un’amministrazione controproducente, intesa sola a sostenere gli interessi dei titolari di un sistema di potere cannibalesco e fuori da ogni logica e che sta affossando la città da quando se ne è andato Franco Alfieri.

Domani mattina alle ore 11,30 comuni e liberi cittadini si ritroveranno davanti al municipio e forse nell’aula consiliare per dire no a quello che la gente considera un “sopruso”, un “invasione” di campo, un “interferenza” da parte di Franco Alfieri. Mentre voci di corridoio dicono che il sindaco la decisione l’ha subita ma sarà lui a dover metterci la firma e la faccia, come al solito gialla, anche se di fare questo provvedimento forse no ne era convinto nemmeno lui tanto è vero che in più circostanze ha elogiato il lavoro di Cauceglia, anche in maniera scritta e ufficiale. Il sindaco di Agropoli in determinate circostanze gli è stato aiutato da Cauceglia il quale gli è utilissimo sbrogliandogli problemi relativi al bilancio e non solo. I lecchini di Alfieri parlano di un Cauceglia contro producente ma mentono sapendo di mentire perché a Cauceglia nemmeno gli ausiliari gli hanno dato d’estate, gli contestano le ferie ad agosto mentre gli spettano ancora 300 giorni di ferie non fatte per abnegazione e serietà professionale. I “sistemisti” difendono la scelta di Alfieri e stanno cominciando a buttare fango su Cauceglia per giustificare un provvedimento che nemmeno il sindaco faccia gialla voleva fare e che è stato costretto a fare. Purtroppo il sistema di potere che vige ad Agropoli è questo, ora infangano per giustificare una porcheria, ma rimarranno infangati nella loro pochezza. Per questo motivo domani mattina la gente ancora libera di Agropoli si confronterà al municipio di Agropoli e la protesta, piccola o grande che sia, è relativa al provvedimento capestro sul comandante dei vigli ma vuole coinvolgere tutto l’apparato delinquenziale che governa la città di Agropoli. Sergio Vessicchio

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: