E’ stato inaugurato questa mattina alla presenza di don Luigi Ciotti, il Presidio di Libera ad Agropoli. Protagonisti del taglio del nastro gli studenti, e le associazioni per costruire percorsi di impegno in grado di combattere, nella condivisione e nella corresponsabilità, mafie, corruzione ed illegalità, nel segno della memoria delle vittime innocenti delle mafie. Questo nuovo presidio, il 13/mo in provincia di Salerno, è dedicato a Marco Pittoni, giovane Tenente dei Carabinieri, ucciso a Pagani il 6 giugno del 2008, nel corso di un tentativo di rapina all’ufficio centrale delle Poste. Erano presenti le massime autorità civili e militari di Agropoli.Il video

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: