21 Luglio 2024

AGROPOLI, FACCIA GIALLA SI SDOPPIA LA LADY COMINCIA AD ESSERE NERVOSA

Prima camuffava bene il nervosismo ma non non ci siamo cascati ora nervosa lo è a tutto campo. Avverte le difficilotà del marito, sene puzza di bruciato sulla corte dei conti e soprattutto ci sarà la resa dei conti del 25 ottobre quando il Tar decreterà ufficialmente l’imbroglio delle elezioni del 2022 quando Multalipassi superava la soglia del 50 per cento solo con i brogli elettorali scippando di fatto a Pesce il ballottaggio. Quello fu un colpo di coda del sistema in evdiente difficoltà e in fase calante.E’ ben nota l’intrusione di Rita Avenia moglie del sindaco nei fatti poltici del marito. Chiama gente e a tutte le ore, gestisce lo studio da commercialista, riesce ad organizzare tutto l’apparato e chiede posti di lavoro per nipoti,nipotini ed affini. Poi fa la vittima ma di fatto è la vera carnefice di una città allo sbando. E’ lei che pressa il marito per rimanere a galla, è lei che determina le condizioni per alcuni movimenti, è lei che giostra tutto con una disinvoltura ormai sgamata.

 

Lo sanno tutti ed è invisa al sistema, furbescamente non va mai al municipio ma è considerata la grande manovratrice molto temuta dalla maggioranza perchè è l’unica che può accorgersi o meglio che sa dell’inconsitenza del proprio marito e per questo ostativa su certe richieste. Cianciola e Di Filippo si contendono la futura candidatura a sindaco mentre Apicella rimane colui che sta salvando letteralmente la faccia all’amministrazione che fa acqua da ogni poro.Più si avvicina il 25 ottobre e più Rita Avenia è nervosa, sa che può perdere una buona fetta di potere che ha attraverso il marito che gestisce sotto la sua egida. La città è allo sbando mentre gossip,politica, inciuci e babà sono di casa al municipio di Agropoli dove si celano anche situazioni molto discutibili ma di questo avremo modo didiscutere. Sergio Vessicchio

About Author