26 Maggio 2024

AGROPOLI, IL CAPO DEL CALCIO ITALIANO PREMIA L’AGROPOLI ED ESALTA FABIANI E LA SALERNITANA/VIDEO

IL NUMERO 1 DEL CALCIO ITALIANO ESALTA FABIANI : “E’ UN GRANDE DIRIGENTE HA DIFESO LA VITTORIA DELLA SALERNITANA”

Una giornata importante frutto di un tempo che dura da 100 anni per il delfino che oggi ha vissuto, forse, la giornata più importante della sua storia. Il presidente federale, il successore di Artemio Franchi, Carraro, Matarrese, Nizzola, Gabriele Gravina è salito al comune per mettere un timbro tangibile del centenario dell’Agropoli. Il massimo esponente del calcio italiano ha esaltato la Salernitana e il suo uomo guida Angelo Fabiani del quale ha detto: ” e’ tra i migliori dirigenti italian ,Ha difeso la vittoria della Salernitana”.

Alla presenza del sindaco dei presidente Volpe, Cerruti e Infante dell’Agropoli, del presidente della PoliSportiva Santa Maria e del presidente del comitato regionale campano Zigarelli, dei sindaci di Aquara Marino presidente della Bcc di Aquara già sponsor della Salernitana, di Capaccio Paestum Franco Alfieri, applauditissimo, l’emozione del sindaco di Agropoli Adamo Coppola: “

“Lo sport insegna che per la vittoria non basta il talento, ci vuole il lavoro e il sacrificio quotidiano. Nello sport come nella vita”. È il messaggio impresso sulla targa che ho donato al presidente della F.I.G.C., Gabriele Gravina, al ds della Salernitana Angelo Fabiani, come ai presidenti dell’U.S. Agropoli, Nicola Volpe, Carmelo Infante e Domenico Cerruti. È una frase di Pietro Mennea, che ha conosciuto il sacrificio, ma con la passione e l’impegno ha raggiunto traguardi importanti. Come quello dell’U.S. Agropoli, la matricola 860 che quest’anno festeggia i suoi 100 anni. È per la squadra della Città in primis questa festa, che ci ha fatto soffrire, ma anche sognare e continuerà a farlo per i suoi tifosi prima di tutto, che sono stati fondamentali in un momento difficile per mantenerla in vita. Davvero un bel parterre quello di questo pomeriggio, con persone che rappresentano successi, Gravina per la vittoria dell’Italia agli Europei; Fabiani per il ritorno della Salernitana in serie A. Sono storie belle, che grazie all’impegno di tutti potranno continuare a ripetersi”.

L’INTERVENTO DI GRAVINA E LA PREMIAZIONE FINALE

About Author