21 Giugno 2024

AGROPOLI, IL SETTEMBRE CULTURALE DIVENTA NAZIONALE PRESENTATA LA PROSSIMA EDIZIONE/TUTTI GLI APPUNTAMENTI DATE E ORARI

IL SALONE INTERNAZIONALE DI TORINO HA SELEZIONATO IL SETTEMBRE CULTURALE D’ITALIA COME UNA DELLE RASSEGNE PIU’ IMPORTANTI D’ITALIA

 

Sono 38 gli incontri in programma per la rassegna tra le più amate, che vedrà avvicendarsi nel salotto, allestito presso il Castello Angioino Aragonese, volti noti della tv e del giornalismo, alternati ad autori agli esordi, come da formula ormai consolidata della kermesse. 

Si parte il 1 settembre con la XVII edizione di “Bravo è bello” (presso Cineteatro “De Filippo”) che premia i 52 studenti degli Istituti superiori di Agropoli, che hanno ottenuto il massimo dei voti alla maturità e si proseguirà serata dopo serata fino al 5 ottobre, con uno o più incontri che sapranno incuriosire, riflettere, divertire e far sognare gli affezionati spettatori che  ogni anno sono sempre più numerosi. 

 

All’interno della stessa, dal 9 a 30 settembre è in programma  “Schegge di memoria – Mostra di Militaria” che si svolgerà presso la Fornace. La città di Agropoli, infatti, partecipa al Comitato Avalanche, ricorrendo quest’anno gli ottanta anni dall’Operazione del 9 Settembre 1943. 

Nicola Gratteri, Gaetano Quagliariello, Carmen Lasorella, Natasha Stefanenko, Chiara Francini, Marino Bartoletti, Stefano Zecchi, Vittorio Rizzi, Carlo Cottarelli sono solo alcuni dei nomi dei personaggi che arricchiranno la rassegna che quest’anno è stata selezionata dal Salone Internazionale del Libro di Torino, tra le manifestazioni più significative presenti in Italia dedicate al libro ed alla lettura. 

 

 

«Presentiamo con grande orgoglio e tanta emozione – ha dichiarato Franco Crispino – la XVI edizione del “Settembre Culturale”. Quest’anno porteremo all’attenzione dei lettori un palinsesto ancora più articolato e ricco. Il cartellone della manifestazione vedrà alternarsi , come di consueto, accanto a giovani autori al loro libro d’esordio, secondo una linea di sostegno ai nuovi talenti, firme famose del giornalismo, scrittori di prestigio ed autorevoli personalità del mondo della cultura. I percorsi tematici scelti per costruire questa nuova edizione sono tra i più variegati, in modo tale da poter offrire una proposta quanto più esaustiva possibile. L’auspicio è che attraverso le pagine dei tanti libri che saranno presentati, fatte tra l’altro di passione, di impegno, d’amore, di condivisione ciascuno di noi possa ritrovarsi ed arricchirsi».

 

«Agropoli – ha sottolineato Giuseppe Capozzolo – è diventata punto di riferimento e tappa del circuito nazionale di case editrici, con autori e scrittori che promuovono le loro opere. Una intuizione di Franco Crispino, amministratore lungimirante, che ha pensato ideato e promosso questa rassegna che dà lustro alla nostra città da quasi 20 anni. Ad Agropoli promuoviamo la cultura, queste sono lo cose che ci piacciono e che finanziamo con la consapevolezza di utilizzare i soldi pubblici nel migliore dei modi possibili».

 

«La rassegna cattura ogni anno grandissimo interesse – ha affermato Lucio Alfieri – e la banca vuole essere partner rispetto ad un progetto che vede la comunità crescere. Quando si investe in cultura facciamo bene il nostro ruolo di banca locale. Si parte dalla cultura, poi dobbiamo essere bravi a non fermarci a questo, perché manifestazioni del genere possono dare anche luogo a prospettive diverse, dal punto di vista economico e turistico. Ma questo si fa con il tempo. Bisogna essere bravi e attenti ogni anno anche a mantenere gli standard di una qualità che è già altissima».

 

DATE-ORARI

 

PROGRAMMA XVI EDIZIONE SETTEMBRE CULTURALE

1 settembre ore 18.30 XVII edizione “BRAVO È BELLO” (presso Cineteatro “De Filippo”)

2 settembre ore 19.00 “MI LIMITAVO AD AMARE TE”, Rosella Pastorino

3 settembre ore 19.00 “IL TESORO LEGGERO”, Luca Richeldi 

4 settembre ore 18.30 “BECO” Leonardo Guzzo/ ore 20.00 “VILLA MALERBA”, Iside Rinaldi

5 settembre ore 18.30 “STORIE BREVISSIME SOPRAVVALUTABILI” Simone Pagnotta/ore 20.00 “MADRI INTERROTTE” “PADRI INTERROTTI” Lara Nocito

6 settembre ore 19.00 “IL BRIGANTE E IL GENERALE” Carmine Pinto

7 settembre ore 19.00 “CHI TROPPO VUOLE” Mario Unali

8 settembre ore 19.00 “FUORI DAI CONFINI” Nicola GratteriAntonio Nicaso

9 settembre ore 18.30 “OPERAZIONE AVALANCHE” Giovanni De Simone/ore 20.00 “DA INSTAGRAM ALLA LATTUGA” Alessandro Carnevale

10 settembre ore 18.30 “IL CORPO, IL SUONO, LA SCENA” Carmela Lucia/ore 20.00 “IL TEMPO DI KAIROS” Sergio Bellucci

11 settembre ore 19.00 “UNA VITA DA SIRENETTA” Benedetta De Luca

12 settembre ore 18.30 “L’EQUIVOCO DON MILANI” Adolfo Scotto Di Luzio/ore 20.00 “IL BABBO NASCOSTO” Wondy Rossini

13 settembre ore 18.30 “IL SOLE D’ARGENTO” Leonardo Mastia/ ore 20.00 “UNA STORIA VERA” Angela Mogano

14 settembre ore 19.00 “SCUSA PAPÀ MA TIFO NAPOLI” Gaetano Quagliariello

15 settembre ore 19.00 “DAMMI LA VITA” Letizia Vicidomini

16 settembre ore 19 “RITORNO A BARBIANA”  Fabio Bocci e Giorgio Crescenza

17 settembre ore 19.00 “VERA” Carmen Lasorella

18 settembre ore 19.00 “RITORNO NELLA CITTÀ SENZA NOME” Natasha Stefanenko

19 settembre ore 18.30 “IL DONO” Paola Barbato 

20 settembre ore 18.30 “RE GIORGIO” Daniela Tagliafico

22 settembre ore 18.30  “FORTE E CHIARA” Chiara Francini

23 settembre ore 18.30  “INVESTIGARE 5.0” Vittorio Rizzi

24 settembre ore 18.30  “LA DISCESA DEGLI DEI” Marino Bartoletti 

25 settembre  ore 18.30  “L’ANGELO DI CASTELFORTE” Gabriella Genisi

26 settembre ore 18.00 “API REGINE” Raimondo Pinna/ore 19.30 “NERO SARACENO” Alessandro Luciano

27 settembre ore 18.30 “LA BANDA DEI CARUSI” Cristina Cassar Scalia

28 settembre ore 18.00 “IL PAPAVERO BIANCO” Pietro Speranza/ore 19.30 “L’ITALIA A TAVOLA” Andrea Ricci e Fabio Astone 

30 settembre ore 18.00 ”ARTEMISIA E I COLORI DELLE STELLE” Raffaele Messina/ore 19.30 “LE FRATTURE DELLA MEMORIA” Marco Severini

1 ottobre ore 18.30 “IN NOME DELL’AMORE” Stefano Zecchi

5 ottobre ore 18.30 “CHIMERE” Carlo Cottarelli

About Author