27 Maggio 2024

AGROPOLI, IL SINDACO PRESENZIA A MANIFESTAZIONI IRREGOLARI ISPIRATE DALL’ASSESSORE SANTOSUOSSO

Il teatro è il parco pubblico di via taverna. In adiacenza con le case nelle quali la gente non ha riposato per la musica ad alto volume per il portarsi della manifestazione. E’ già partito un esposto per la procura della repubblica di Vallo della Lucania nel quale si evidenzia come il sindaco Adamo Coppola fosse presente insieme all’ispiratore Gerardo Santosuosso in una manifestazione dove bisogna vedere che tipo di autorizzazione hanno avuto e se l’hanno avuta. Gente seduta su sedie di plastica non certificate, non a norma perché non ignifughe, senza distanziamento, senza misurazione della temperatura. Il comune dunque organizza questo tipo di manifestazioni enza rispettare le regole. L’esposto mira anche a verificare se è stato pagato il suolo pubblico, se il fruitore della concessione per il saggio o il comune stesso fosse in regola e il rapporto tra il titolare della scuola del saggio con assessori in special modo con Santosuosso.

Ricordiamo che questo saggio quando si faceva al cine teatro rientrava nei giorni in cui doveva essere utilizzato dal comune e veniva caldeggiato da Gerardo Santosuosso ci sono le prove . I rapporti tra Santosuosso e i titolari della scuola potrebbero essere di carattere elettorale, siamo nel campo delle ipotesi, lo dovrebbe verificare la procura. Tutti conoscono comunque i buoni uffici tra le due parti. Il sindaco si è presentato in una manifestazione non in regola. Uno spettacolo alla Santosuosso con un palchetto e delle sedie mentre i privati sono costretti a investire migliaia di euro per mettersi in regola. Morale della favola, chi dovrebbe controllare, sindaco e assessori, sono coloro che vanno fuori le regole. L’amministrazione Coppola è questa.

About Author